Giovanni Malagò rieletto alla guida del CONI per il quadriennio 2021-2024. Vice presidenti Silvia Salis e Claudia Giordani

Giovanni Malagò è stato confermato alla guida del Coni per il prossimo quadriennio. Malagò, in carica dal 19 febbraio 2013, è stato rieletto a larga maggioranza dal Consiglio nazionale che si è riunito a Milano: ha ottenuto 55 voti (il 79,71% delle preferenze validamente espresse), superando gli sfidanti Renato ­­­­­­Di Rocco, ex presidente della Federciclismo, che ha incassato 13 voti (il 18,84%), e l’olimpionica del ciclismo, Antonella Bellutti, un voto (1,45%).

«Non mi risparmierò per ripagare chi mi ha espresso fiducia e anche chi ha votato gli sfidanti. In questo momento di particolare complessità voglio continuare a onorare un mondo che sento il mio e per il quale ho preso un impegno che ho dimostrato di rispettare. Per me non esiste un ruolo più bello di quello di presidente del Coni. Siete la mia famiglia e mi troverete sempre dalla stessa parte».

Eletti in Giunta, come rappresentanti Fsn-Dsa: Silvia Salis (atletica) 46 voti, Norma Gimondi (ciclismo) 38 voti, Giovanni Copioli (motociclismo) 37 voti, Luciano Rossi (tiro a volo) 37 voti, Luciano Buonfiglio (canoa) 36 voti, Gabriele Gravina (calcio) 34 voti, Marco Di Paola (sport equestri) 33 voti; atleti: Antonella Del Core (pallavolo) 37 voti, Paolo Pizzo (scherma) 21 voti; tecnici: Emanuela Maccarani (einnastica) 55 voti; Enti di Promozione Sportiva: Giovanni Gallo (Pgs) 48 voti; rappresentante Comitati Regionali: Sergio D’Antoni 46 voti, rappresentante Delegati Provinciali: Claudia Giordani 53 voti.
La Giunta ha quindi scelto come vice presidenti Silvia Salis (vicario) e Claudia Giordani e ha provveduto a confermare Carlo Mornati come Segretario generale.

Altre news

Parte la Coppa del Mondo, cosa c’è di nuovo a livello regolamentare?

Nuova stagione alla porte, qualcosa di nuovo a livello regolamentare? Dall’ultima riunione di Zurigo sono arrivate le conferme di quello che era già stato deciso in primavera. Poche novità in realtà, la sensazione è quella che sia un po’ un...

L’ernia del disco ferma Justin Murisier: operato

Non inizia nel migliore dei modi la stagione di Justin Murisier, costretto a fermarsi per in intervento chirurgico. A darne notizia sono stati in prima battuta i media elvetici, prima che lo stesso sciatore publicasse un post dal letto...

Respinto il ricorso in appello sulla candidabilità di Flavio Roda. Adesso si attende la decisione del Coni

Il ricorso in appello presentato da Alessandro Falez, Angelo Dalpez e Stefano Maldifassi in merito alla sentenza sulla candidatura di Flavio Roda è stato respinto dal tribunale federale, confermando dunque la candidabilità dell’attuale presidente. Adesso sarà il collegio di...

Gianluca Rulfi: «Punto a una maggiore continuità»

Gianluca Rulfi è stato premiato (insieme a Sofia Goggia) nella sua Frabosa con la (seconda) Castagna d’oro; occasione dunque per fare con lui un bilancio sulla trasferta argentina e fare un po’ il punto sulla stagione alle porte. «Ad Ushuaia...