Giorgio Rocca torna in Atomic: ambasciatore all’interno del progetto Legends

Ieri si è trovato sulle piste di Cortina d’Ampezzo con il nuovo sci da slalom Atomic ai piedi. «Che figata, mi sono divertito» racconta Giorgia Rocca. L’ex slalomista è tornato a casa, entrando nel team del progetto Atomic Legends, che va considerato come una sorta di esclusiva hall of fame del Circo Bianco, all’interno della quale l’azienda austriaca riserva da tempo un “ruolo” speciale per i suoi campioni, con l’intento di continuare nel rapporto di cooperazione una volta terminata la carriera agonistica senza escludere, poi, il loro coinvolgimento quali “ambasciatori” del brand durante incontri, eventi, manifestazioni, gare. E quale appuntamento poteva essere ideale se non la Coppa del Mondo di Sci Alpino a Cortina di questo fine settimana, all’interno di una delle attività programmate insieme a Fondazione Cortina, per annunciare ufficialmente l’ingresso di Giorgio Rocca.

«Tornare a far parte della famiglia Atomic è per me motivo di grande orgoglio – racconta Rocca – Si tratta del brand che mi ha accompagnato nei momenti più belli e vincenti della mia carriera da atleta e sono felice che abbiano deciso, da un lato, di coinvolgermi tra i ‘Legends’ e, dall’altro, sposare a pieno tutti i nuovi progetti che sto sviluppando ora come imprenditore. Grazie a questa nuova partnership, Atomic sarà parte integrante nello sviluppo della Giorgio Rocca Ski Academy e di tutte le altre iniziative legate al mondo GR».

«Siamo molto contenti di riavere Giorgio nella famiglia Atomic e nello specifico di averlo parte del team internazionale ‘Atomic Legends’ – spiega invece Emilio Fontana, market manager Atomic Italia – È indelebile il meraviglioso ricordo dei cinque slalom consecutivi di Coppa del Mondo che Giorgio ha vinto con Atomic conquistando la coppa del Mondo di specialità».

Altre news

La federazione austriaca pronta a un’azione legale contro la Fis

La notizia ribalza dai media austriaci. L’Ösv, la federazione austriaca per intenderci, è pronta ad intraprendere un'azione legale contro la Fis. Motivo del contendere la centralizzazione dei diritti televisivi. Il presidente della Fis, Johan Eliasch nell’ultimo consiglio, ha fatto...

Goggia di nuovo sugli sci: «È stata durissima e non sarà facile»

Dopo quattro mesi di sofferenza, duro lavoro e fisioterapia, Sofia Goggia ha rimesso gli sci ai piedi. «È stata durissima e non sarà facile» scrive la bergamasca, che sta lottando contro l'ennesimo infortunio della carriera. Sci da slalom ai...

Tra piste in ghiacciaio e di atletica, tanti azzurri in raduno

Tra mare e montagna, tra piste da sci ancora in condizioni invernali e piste di atletica che iniziano a essere roventi. Entra nel vivo la preparazione delle Nazionali italiane, che da quasi un mese hanno ripreso ad allenarsi, in...

Già in vendita i biglietti per i Mondiali di Saalbach

Messe in archivio le finali di Coppa del Mondo, a Saalbach si pensa ai prossimi campionati del mondo che andranno in scena dal 4 al 16 febbraio 2025, mettendo già in vendita i biglietti per la rassegna iridata. First...