Michela Speranzoni

Proseguono le gare FIS sulle Alpi in questo inizio di stagione agonistica. Altre prove importanti a Zinal, in Svizzera, con due giganti e due superG previsti da oggi fino al 2 dicembre. Nel primo appuntamento tra le porte larghe trionfa la francese classe ’99 Doriane Escane, terza dopo la prima manche, con il tempo di 2’01”96. Seconda la svizzera classe ’96 Nathalie Groebl, davanti alle connazionali Grand e Jenal.

Martina Nobis del Lecco ©Gabriele Pezzaglia
Martina Nobis del Lecco ©Gabriele Pezzaglia

ITALIA – Migliore delle numerose azzurre Michela Speranzoni, emiliana classe ’95, nona a 1”63 dopo il sesto posto parziale a metà gara, a quattro decimi dalla prima. Peccato. Quindicesima Claudia Nicastro a 3”04, a pari merito con Elena Dolmen. Diciannovesima Vivien Insam, classe ’97, a 3”57; 22esima Maria Malvina Sommo, 29esima Anna Rech, 30esima Carlotta Da Canal, 34esima Virginia Sosio (sorella di Federica), 37esima Giulia Tintorri, 40esima Chiara Pirovano, 42esima Beatrice Costato. Fuori nella prima manche Federica Imperiale, nella seconda Marta Giunti e Martina Nobis.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.