Già disponibile su app Race ski magazine di dicembre

112 pagine da Sofia Goggia alle prime gare FIS di Pfelders, tra pochi giorni anche in edicola

0

Race ski magazine di dicembre è già disponibile in versione app iOS e Android e a giorni sarà in distribuzione in edicola. È possibile anche ordinarlo on-line e riceverlo direttamente a casa! Un numero, il 142, di 112 pagine (costo 6 euro) tutto da leggere durante le vacanze di fine anno, quando il Circo bianco fa tappa in Italia. Coppa del Mondo, Coppa Europa, nuove leve, opinioni autorevoli: non manca nulla!

URAGANO SOFIA – Non poteva che essere dedicata a Sofia Goggia la copertina del numero 142. Dopo lo strepitoso inizio di stagione è lei la prima donna dello sci azzurro. Gianmario Bonzi, nell’articolo dedicato alla bergamasca, va oltre i podi, raccontando la storia di una ragazza che è stata sul punto di abbandonare lo sci e ora si ritrova ai primi posti della classifica generale di Coppa del Mondo. La parola a Sofia, ma anche agli allenatori, per scoprire cosa c’è dietro alla notizia più bella di questo avvio di stagione.

MANNI TORNA A RUGGIRE – Non c’è solo Goggia nella fine 2016 a tinte tricolori: ecco la bella storia della rinascita di Manfred Moelgg raccontata da Gabriele Pezzaglia. Uno sciatore eterno, che continua a rimanere sulla cresta dell’onda nonostante gli anni che passano… Cosa ci riserverà dopo il podio di Levi?

IL TRIANGOLO GENITORI, ATLETI, ALLENATORI – Il difficile rapporto tra genitori e allenatori. Eppure, guardando a Gut, Hirscher o Kostelic, i padri non sono proprio da vedere come il fumo negli occhi… Claudio Ravetto affronta la problematica della gestione dei rapporti tra chi allena e tra chi sostiene (anche economicamente) i campioni in erba. Senza i genitori probabilmente non ci sarebbe futuro per lo sci agonistico…

THE NEW GENERATION – Siamo stati a Pfelders, alle prime gare FIS, per vedere come se la cavano atleti e atlete del 2000 gettati nella mischia del tutti contro tutti… Numeri, nomi da tenere d’occhio, problematiche in un ampio reportage di Andrea Chiericato.

PALESTRA LES 2 ALPES – La località transalpina è da sempre tra le più gettonate per gli allenamenti estivi ma anche nel ponte di Ognissanti i club italiani non mancano. Siamo stati a seguire l’ultima rifinitura pre-stagionale su questa immensa palestra d’alta quota.

VENETO E ALPI OCCIDENTALI – Storie diverse, di ripartenze e conferme quelle dei Comitati Veneto e Alpi Occidentali: sono queste le squadre maschili e femminili sulle quali facciamo il punto con gli allenatori e presentando uno per uno gli atleti.

LICEO BACHMANN – Da 17 anni questa scuola di Tarvisio sforna campioni e riesce a conciliare sci e studio. Siamo stati nella ‘tana del lupo’ a vedere la struttura e parlare con allenatori e professori. Le dichiarazioni di Guido Paci, ex allenatore di Laura Pirovano, da quest’anno nello staff del Bachmann.

PERRUCHON, FRANZOSO, FANTI E COLOMBI – Due donne e due uomini, tre interviste botta e risposta per sapere tutto di Martina Perruchon dopo l’esordio in Coppa del Mondo, di Matteo Franzoso, di Francesca Fanti, che si divide tra sci e triathlon, e del sedicenne Francesco Colombi.

GIOVANI RAMPANTI – Sono quelli del Radici Group, una delle società bergamasche più in salute. La parola agli allenatori e al presidente Olga Zambaiti.

ON THE ROAD – Sulla strada, a seguire gli allenamenti dello sci club Val Vermenagna e del SAI Napoli – Vulcano Ski Race.

MASTER E CIRCUITI – Sono ben 60 i Master del 18 Cortina, allenati da Gianpietro e Daniel Fedon. Sul lato circuiti, conosciamo meglio Francesco Bertolini, detentore della Ski Race Cup e… seriamente intenzionato a ripetersi.

OPINIONI, MAGAZINE E TOP SCI CLUB – Tutte le novità dai più importanti sci club, le news dalle regioni e tante opinioni, da Battista Tomasoni, che prende spunto dallo ‘Sviluppo a lungo termine’, a Vincenzo Tondale, che scrive di valori e di sistema, ad Andrea Schenal, che affronta le problematiche del secondo anno Aspiranti.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.