Katharina Gallhuber @ZOOM Agence

Proseguono le difficoltà italiane in slalom a livello femminile, anche e soprattutto nel circuito continentale. Nella gara odierna in Coppa Europa tra i ‘rapid gates’ primo successo nel circuito continentale per l’austriaca Katharina Gallhuber, già ammirata in Coppa del Mondo, che ha preceduto di 15 centesimi la norvegese Maren Skjøld e di 78 centesimi la tedesca Elisabeth Willibald.

LE ALTRE – In classifica, quarta l’altra austriaca Julia Grünewald, quinta la tedesca Lena Dürr, sesta a francese Laurie Mougel, settima la statunitense Resi Stiegler, ottava e decima le altre due tedesche Christina Geiger e Susanne Weinbuchner, nona l’andorrana Mireia Gutierrez. Brunner ancora fuori.

ITALIA – Male, davvero male le azzurre: solo Nicole Agnelli, ventunesima, è arrivata al traguardo; ritirate nella seconda manche Martina Perruchon e Michela Azzola, nella prima manche Miriam Gabloner, Lara Della Mea, Lucrezia Lorenzi, Giulia Lorini, Vera Tschurtschenthaler, Roberta Midali e Chiara Costazza.

CLASSIFICHE E APPUNTAMENTI – Domani slalom bis sempre sulle nevi tedesche della Baviera. In classifica generale sempre Brunner al comando, ma Skjoeld e Gallhuber, seppur di pochi punti, hanno superato Laura Pirovano che non gareggia tra i ‘rapid gates’.