Florian Eisath, voglia di tornare sugli sci

Rientro previsto tra due mesi

Un brutto infortunio a dicembre, in allenamento, frattura di tibia e perone: per Florian Eisath stagione finita. «Sono stato operato a dicembre e solo da una decina di giorni riesco a camminare senza zoppicare – ci ha spiegato Florian -. In questo periodo sto facendo un po’ palestra e molta piscina, ma riesco anche ad andare in bicicletta (una sua grande passione, ndr) e ultimamente anche in mountain bike». E sugli sci? «La calcificazione va avanti, lentamente ma va avanti. Speriamo tra due mesi di poter riprendere: questo è il mio obiettivo».

Altre news

Sestriere non dorme per allestire il gigante: lavoro incessante per garantire il grande spettacolo

Tanta neve lungo la strada, tanta neve al colle, ma nel primo pomeriggio è spuntato il sole a regalare una cartolina unica di Sestriere. L’inverno vero è arrivato, ma per gli uomini dell’organizzazione è partita la corsa contro il...

Gli azzurri pronti alle sfide del Critérium de la Première Neige

Il Critérium de la Première Neige a Val d’Isère, una classica sulla Face de Bellevarde. Si parte sabato con il gigante, domenica poi spazio allo slalom (9.30 e 12.30 gli orari delle due manche per entrambe le gare). Anche...

Michael Matt passa ad Augment

Si allarga il team Hirscher: Michael Matt ha deciso di lasciare Völkl (che aveva scelto a fine stagione dopo sette anni con Rossignol), per proseguire la stagione non con i Van Deer, ma con gli Augment (dove sono già...

Sestriere pronta per il gigante di Coppa del Mondo. Bassino pettorale 1, Brignone con il 4

La Giovanni Alberto Agnelli è tutta illuminata alle 5 del pomeriggio del venerdì, si continua a lavorare per preparare al meglio la pista in vista del gigante di sabato mattina. Nella notte e poi per tutta la mattina è...