Finalmente Bormio. Presentazione in pompa magna dell’inverno

Un’organizzazione sul territorio che merita. Ci voleva. Bormio e il Bormiese ripartono per davvero. Finalmente interlocutori nell’amministrazione comunale guidata dal Silvia Cavazzi e negli enti preposti allo sviluppo del turismo che fanno sistema, rete, dialogano insieme. Così ecco la nuova Bormio che si presenta alla stampa a Milano. Presenti Matteo Bonfà e Veronica Mazzola, presidente e direttore di Multi Servizi Alta Valle, Fabio Giacomelli per gli impianti sciistici SIB, per le Terme Naide Falcioni e per il Comune di Bormio ecco Nicolò Sertorelli e Dario Da Zanche.

Ma veniamo alla proposta neve. Nel Bormiese ci sono opportunità per viverla sotto ogni sfumatura. In inverno il comprensorio offre una gran varietà di piste adatte allo sci alpino, allo sci di fondo e allo snowboard. La stagione riparte il 3 dicembre con la riapertura delle piste di Bormio, Santa Caterina Valfurva e Cima Piazzi, seguirà poi quella di San Colombiano il 23 dicembre. Tra le variegate offerte del territorio, la vacanza qui sulla neve è davvero adatta ad ogni esigenza di divertimento. A cominciare dallo skipass gratuito per i bambini fino ai 7 anni per soggiorni da 3 giorni in su. Per proseguire con la proposta Ski & Relax che per ogni skipass dalla durata compresa tra 4 e 7 giorni include anche un ingresso a Bormio Terme. E poi c’è l’opportunità di acquistare lo skipass online a prezzi dinamici con sconti fino al 25%rispetto al prezzo in biglietteria. Per finire con gli appuntamenti per sciare all’alba e in notturna, che tra gennaio e marzo offrono la magica opportunità, rispettivamente, di lasciare per primi la propria firma sul manto di neve ancora immacolato o di godere della magia di sciare sotto il cielo stellato.

Al via la stagione sciistica 2022-23 del comprensorio di Bormio con la novità dei prezzi dinamici per lo skipass acquistabile online
A Bormio gli appassionati dello sci possono accedere ad un comprensorio, immerso nel Parco Nazionale dello Stelvio, che vanta più di 140 km di pistetra quelle dedicate allo sci alpino e allo snowboard (110 km) e quelle per lo sci nordico (35 km), adatte ad ogni esigenza di allenamento e per ogni voglia di divertimento. Un’area di magnifico appeal naturalistico e sportivo, dove gli amanti della montagna possono godere di un’offerta completa: il paradiso bianco di Santa Caterina Valfurva con i suoi magnifici paesaggi innevati; l’emozionante vertical drop di Bormio, il più grande dislivello sciabile d’Italia, che da Bormio 3000 al paese scende di ben 1800 metri; e le piste facili e soleggiate di Cima Piazzi-San Colombano perfette, invece, per tutta la famiglia. La stagione parte il 3 dicembre, con chiusura il 10 aprile 2023, per gli impianti di Bormio, Santa Caterina Valfurva e Cima Piazzi, seguirà poi quella di San Colombiano il 23 dicembre che chiuderà il 26 marzo 2023.
Tutte le piste sono accessibili con la formula 3 ski aree – 1 unique pass, un unico skipass pluri-giornaliero attivo per la stagione invernale 2022-23 che da quest’anno èacquistabile online con la formula a prezzo dinamico che consente sconti fino al 25% rispetto al prezzo di biglietteria. Con la nuova offerta, si possono acquistare ingressi – di 4 ore, giornaliero e pluri-giornaliero – a prezzi che variano in base all’anticipo con cui si prenotano i pass. E poi, oltre a saltare la coda,si può costruire il proprio pacchetto vacanze ideale, in anticipo, accedendo ad una serie di prestazioni, tra le quali il noleggio degli sci o le prenotazioni di lezioni ed esperienze, sempre con la garanzia di qualità ed un servizio assistenza sette giorni su sette.. Inoltre, tutti i bambini inferiori ai 7 anni d’età (nati dal 2015 in poi) sciano gratis in tutto il comprensorio, con l’acquisto, da parte del genitore, di uno skipass dalla durata di almeno 3 giorni consecutivi.
Tutte le info ed i dettagli sui prezzi e gli skipass su:  https://www.bormio.eu/it/voglia-di-scendere-in-pista-scopri-la-novita-della-stagione-sciistica-2022-2023-a-bormio

Tante le esperienze indimenticabili da fare sugli sci
E per rendere ancora più indimenticabile la propria vacanza sulla neve, a Bormio ci sono una serie di appuntamenti unici da vivere sugli sci, come godersi le piste ad orari insoliti o gustare le prelibatezze valtellinesi.

3000 Ski Sunrise
3000 Ski Sunrise è l’iniziativa che consente di sciare alle prime luci dell’alba, con il manto di neve ancora perfettamente intatto. Per cominciare sarà servita, al Panoramic Restaurant Heaven 3000, una ricca e deliziosa colazione a buffet dai sapori valtellinesi. Dai 3.012 metri della Cima Bianca si può ammirare l’alba con una vista a 360 gradi su tutto l’arco alpino, nel contesto unico del Parco Nazionale dello Stelvio, e godere lo spettacolo della natura che si illumina sotto i primi raggi del sole. Sono due gli appuntamenti in programma, il 25 febbraio e il 12 marzo 2023 e, a rendere ancora più esclusiva l’esperienza, il numero chiuso è di soli 70 posti disponibili ad evento.

Sci notturno 2023
Per immergersi nella magia di sciare sotto il manto stellato invece c’è lo Sci notturno che, anche per il 2023, si svolgerà in due suggestive location:a Bormio, sulla Pista Stelvio (6 e 20 gennaio; 3 e 17 febbraio; 3 marzo), e a Santa Caterina Valfurva, sulla Pista Deborah Compagnoni (10 e 24 febbraio; 10 marzo). Lo skipass notturno è in omaggio per ogni skipass della durata di almeno 6 giorni, altrimenti il costo è di 20€ per gli adulti e di 14€ per i bambini. Dall’alto delle piste, la vista del contado di Bormio e del pittoresco paesino di Santa Caterina Valfurva in lontananza, illuminati nel buio, è un’esperienza magica ed imperdibile.

Coppa del Mondo di Sci alpino
A Bormio, poi, durante le feste natalizie, tra il 28 e 29 dicembre 2022, si disputeranno le gare di Coppa del Mondo di Sci alpino sulla pista Stelvio. Ecco le date da segnare per non perdersi lo spettacolo dei propri campioni: 26 e 27 dicembre prove cronometrate; 28 dicembre discesa libera maschile; 29 dicembre SuperG maschile. Un bel modo di trascorrere le vacanze natalizie per gli amanti dello sport!
Il tutto in attesa delle Olimpiadi Invernali di Milano-Cortina 2026 quando, oltre alle assegnazioni di tutte le gare di sci alpino maschile (sia le discipline veloci che quelle tecniche), sulla leggendaria pista Stelvio, si terranno anche le gare di sci alpinismo, la nuova disciplina olimpica che farà il suo debutto proprio a Bormio nel 2026.

Tutte le informazioni su Bormio: www.bormio.eu – info@bormio.eu

Altre news

Roberta Melesi lancia un bel segnale: «Ho tirato fuori quello che sto costruendo»

Dietro a Marta Bassino e Federica Brignone (ieri nona con alcune sequenze buone e altre da rivedere) c'è qualcosa che si muove. Ed è una bellissima notizia per il gigante azzurro e più in generale per tutto il movimento....

Divertimento e spensieratezza le parole d’ordine di Marta Bassino

Prima di Soelden, gli addetti ai lavori che hanno avuto modo di seguire le atlete in pista, parlavano di due atlete in grande forma: la svedese Sara Hector (ieri terza) e l'azzurra Marta Bassino. Ma poi quel gigante sul...

Kilde apre le danze della velocità con un successo a Lake Louise

La prima discesa della stagione è nel segno di Aleksander Aamodt Kilde. A Lake Louise il maltempo concede una tregua: visibilità spesso piatta, a volte con il sole, ma pista bella compatta. Il norvegese, con il pettorale 6, primo...

Killington: Bassino seconda dietro solo a Gut-Behrami. Nona Brignone, Melesi ottima 11a, primi punti per Colturi

È di Lara Gut-Behrami il primo gigante della stagione. L'elvetica ha vinto la prova di Killington - con partenza abbassata per il vento - con soli 7/100 sull'azzurra Marta Bassino che centra subito il podio, il ventiduesimo della sua...