Zrinka Ljutic ©Agence Zoom

La croata Zrinka Ljutic, diciassettenne e grande promessa, ha vinto la sua prima gara di Coppa Europa. Si è presa lo slalom di Zell am See precedendo di 59 centesimi la tedesca, molto più esperta, Lena Duerr. Terzo gradino del podio per Liv Ceder, a 1″08 dalla vetta. La migliore azzurra è stata Serena Viviani, che ha concluso in dodicesima posizione con un ritardo di 2″10. Grande prestazione anche della giovane Sophie Mathiou, che centra il miglior risultato in carriera con un tredicesimo posto, un centesimo dietro a Viviani. A punti anche Vera Tschurtschenthaler staccata di 5″35 e 26° al traguardo, mentre Beatrice Sola termina a 6″15 e si piazza 29.

Fuori Lara Della Mea, che però mantiene la seconda posizione nella classifica di specialità con 341 punti, contro i 465 della slovena Slokar, che guida con 465.