Educazione, crescita, agonismo: ecco Milano Ski Team

E’ terminata un’altra stagione per il Milano Ski Team, sodalizio al quinto anno di attività presieduto da Roberto Vitali. Vice presidente è Andrea Fontanella, che sul campo è il direttore tecnico. «Rimane intatta la nostra filosofia, ossia essere una realtà basata sulle esigenze di chi abita a Milano città e nei dintorni. Il nostro quartier generale invernale è Chiesa Valmalenco. Il venerdì dopo la scuola, vuoi per Chiesa o per le località di gara, i nostri pulmini hanno come riferimento QT a Milano e Cinisello Balsamo per recuperare direttamente i ragazzi e la domenica pomeriggio rientrano sempre in città. Siano cresciuti come team, contiamo fra Pulcini, Children e Giovani oltre 30 unità. Educazione, crescita ed agonismo sono le nostre tre parole d’ordine. E prosegue anche il nostro gemellaggio sul campo con il Supersci Milano diretto da Nicolò Sertorelli», ci dice proprio Fontanella.

I Pulcini sono allenati da Davide Orsini e da Camilla Mazzoleni, invece Children e Giovani da Andrea Fontanella e Riccardo Albonico. Coach certo, ma con anche altre specificità gli allenatori del Milano: Mazzoleni è fisioterapista, Fontanella e Albonico laureati in scienze motorie. Curriculum importanti insomma per il Milano Ski Team.

Durante la stagione agonistica si sono messi in mostra diversi atleti: nei Baby Azzurra Secchi che si è imposta ed inoltre anche qualificata per il Pinocchio nazionale. Da ricordare poi nei Cuccioli Marta Paganoni e Miriam Iacchetta. Fra gli Allievi Vittoria Savino che ha primeggiato e quindi Giuseppe Gabriele. «I Giovani si cimentano fra le Fis tradizionali e la Ski Race Cup, per la maggior parte di loro, l’obiettivo è passare con la maggiore facilità possibile l’ammissione al corso maestri», ancora Fontanella.

Per il programma sciistico estivo, il quartier generale è Cervinia. «Periodi da quattro giorni per i Pulcini, sei-sette per le altre categorie. Per i Giovani programmiamo anche uno stage in un impianto indoor», chiude Fontanella. Tornando alle selezioni quest’anno i primi due Giovani griffati Milano Ski Team, hanno avuto accesso al corso maestri della Lombardia: stiamo parlando di Marco Passeri e Riccardo Lelli.

hhhh

 

 

Altre news

Se ne è andata Elena Fanchini

È morta Elena Fanchini, ex sciatrice che lottava contro un tumore, 37 anni. Era malata da tempo e Sofia Goggia le aveva dedicato la vittoria della discesa di Cortina d'Ampezzo. A gennaio del 2018 aveva annunciato che avrebbe lasciato lo...

Marta superGigante: «Una vittoria di peso, ho studiato la discesa di Vonn alle Finali 2015»

Isolde Kostner oro a Sestriere nel 1997, Marta Bassino oro a Méribel nel 2023. Ventisei anni dopo l’Italia torna sul gradino più alto del podio nel superG, una disciplina che la cuneese ha sempre fatto, ma che ultimamente le...

Kilde precede Innerhofer nella prima prova della discesa di Courchevel

Aleksander Aamodt Kilde ha realizzato il miglior tempo nella prima prova cronometrata della discesa maschile di Courchevel. Il norvegese ha impiegato 1’48”81 per affrontare l’Eclypse, affrontando a gran velocità i lunghi curvoni del “Mur du Son”. Christof Innerhofer è stato...

Il capolavoro di Marta – fotogallery

    Che spettacolo, che sciata, che capolavoro! Marta Bassino si prende uno strepitoso oro nel superG dei Campionati Mondiali di Courchevel-Méribel. Una sciata splendida, una prestazione che tiene a 11/100 una certa Mikaela Shiffrin.