Educazione, crescita, agonismo: ecco Milano Ski Team

E’ terminata un’altra stagione per il Milano Ski Team, sodalizio al quinto anno di attività presieduto da Roberto Vitali. Vice presidente è Andrea Fontanella, che sul campo è il direttore tecnico. «Rimane intatta la nostra filosofia, ossia essere una realtà basata sulle esigenze di chi abita a Milano città e nei dintorni. Il nostro quartier generale invernale è Chiesa Valmalenco. Il venerdì dopo la scuola, vuoi per Chiesa o per le località di gara, i nostri pulmini hanno come riferimento QT a Milano e Cinisello Balsamo per recuperare direttamente i ragazzi e la domenica pomeriggio rientrano sempre in città. Siano cresciuti come team, contiamo fra Pulcini, Children e Giovani oltre 30 unità. Educazione, crescita ed agonismo sono le nostre tre parole d’ordine. E prosegue anche il nostro gemellaggio sul campo con il Supersci Milano diretto da Nicolò Sertorelli», ci dice proprio Fontanella.

I Pulcini sono allenati da Davide Orsini e da Camilla Mazzoleni, invece Children e Giovani da Andrea Fontanella e Riccardo Albonico. Coach certo, ma con anche altre specificità gli allenatori del Milano: Mazzoleni è fisioterapista, Fontanella e Albonico laureati in scienze motorie. Curriculum importanti insomma per il Milano Ski Team.

Durante la stagione agonistica si sono messi in mostra diversi atleti: nei Baby Azzurra Secchi che si è imposta ed inoltre anche qualificata per il Pinocchio nazionale. Da ricordare poi nei Cuccioli Marta Paganoni e Miriam Iacchetta. Fra gli Allievi Vittoria Savino che ha primeggiato e quindi Giuseppe Gabriele. «I Giovani si cimentano fra le Fis tradizionali e la Ski Race Cup, per la maggior parte di loro, l’obiettivo è passare con la maggiore facilità possibile l’ammissione al corso maestri», ancora Fontanella.

Per il programma sciistico estivo, il quartier generale è Cervinia. «Periodi da quattro giorni per i Pulcini, sei-sette per le altre categorie. Per i Giovani programmiamo anche uno stage in un impianto indoor», chiude Fontanella. Tornando alle selezioni quest’anno i primi due Giovani griffati Milano Ski Team, hanno avuto accesso al corso maestri della Lombardia: stiamo parlando di Marco Passeri e Riccardo Lelli.

hhhh

 

 

Altre news

L’impegno di Sima continua

Enzo Sima è pronto per restare in consiglio federale. Il friulano ha scelto di sostenere Alessandro Falez come presidente e subito spiega le sue ragioni: «Innanzitutto il mio impegno per la Fisi continua, ho a cuore questo mondo. Abbiano...

Da Soelden a Soldeu, tante occasioni per staccare un biglietto e assistere alla Coppa

La prima neve è arrivata, i ghiacciai stanno riaprendo, le squadre stanno ultimando le lunghe trasferte oltreoceano e si apprestano ormai - chi prima e chi dopo - a rientrare e a fare ritorno sulle nevi europee. Ormai si...

Dallocchio, i quattro punti per la Fisi del professore della Bocconi

Professore universitario alla Bocconi, Maurizio Dallocchio si candida come consigliere nella prossima assemblea elettiva. «Sono un cittadino, la mia casa è Milano, ma amo da sempre la montagna e un giorno vorrei andare a vivere lì. E ovviamente sono...

Persio Pennesi, la sicurezza al centro del programma

Francesco Persio Pennesi è un volto conosciuto nel mondo dello sci. Avvocato - e maestro di sci con esperienze in Italia ed all’estero tra Bariloche, Valle Nevado, Aspen e St. Moritz -, ha concentrato le sue conoscenze lavorative sulla...