Drukarov fulmina gli italiani. A Bini il gigante GPI Junior di Santa, Bosca nei Senior. Rigamonti miglior Aspirante

Il lituano Andrey Drukarov si impone nel gigante Fis di Santa Caterina Valfurva. Druki, lituano ma bormino d’adozione perchè vive nella località valtellinese da tre anni ed è allenato da Corrado Castoldi e Andrea Testa, stacca l’atleta di interesse nazionale Daniele Sorio di 11 centesimi. Terza piazza per l’azzurrino Filippo Della Vite a due decimi. Si rivede davanti Giulio Zuccarini: il bombardiere di Gaggio Montano è briciato dal Pippo da Ponte Ranica per 5 centesimi ma dimostra comunque di essere sulla strada giusta. Quinto posto per Pietro Canzio, sesto per Matteo Bendotti e settimo per lo statunitense Isaiah Nelson.

CLASSIFICA GIGANTE SANTA CATERINA 

GRAN PREMIO ITALIA JUNIOR & SENIOR BY ONLUS CANCRO PRIMO AIUTO/SCI CLUB OLTRE CPA – Ottavo il portacolori dell’Esercito Giulio Bosca: si rivede anche lo yankee di Milano che si aggiudica la classifica del Gran Premio Italia Senior. Nono Matteo Canins delle Fiamme Gialle secondo GPI Senior e il terzo del circuito è il dodicesimo assoluto, Alex Zingerle sempre Fiamme Gualle. Nel Gran Premio Italia Junior la vittoria va a Thomas Lorenzo Bini, Ski Team Cesana AOC, ventitreesimo assoluto. Podio per Benjamin Alliod dell’Esercito e per Matteo Pizzato, Drusciè Cortina. Il miglior aspirante invece è Leonardo Rigamonti del San Sicario AOC che ha preceduto Andrea Bertoldini del Lecco AC e il poliziotto Gian Marco Paci.

Podio Aspiranti

Altre news

Fondazione Cortina incontra Atomic al quartier generale di Altenmarkt

Mancano diversi mesi al via della stagione invernale 2024-25 la quale, per il terzo "inverno" consecutivo (e fino al 2026), vedrà Atomic, il Brand leader a livello mondiale nel mondo dello sci, e Fondazione Cortina, l’Ente organizzatore dei grandi...

L’italiano Andrea Nonnato nuovo preparatore di Vlhová

Cambia il preparatore atletico di Petra Vlhová, che resta però legata all’Italia. Ha lasciato Marco Porta ed è entrato Andrea Nonnato. Il tecnico ha lavorato a Liptovský Mikuláš nelle ultime settimane, seguendo Petra nel suo ritorno ad alto livello dopo...

Addio a Piermario Calcamuggi

Addio a Piermario Calcamuggi. È morto ieri a Torino, dov'era ricoverato a seguito di un intervento chirurgico. Aveva 77 anni. Dopo l’intervento era stato in grado di parlare con la moglie Ita e con i figli, Matteo ed Elisa,...

Sofia Goggia, buone sensazioni sulla neve allo Stelvio: «Mi sento molto bene, sempre meglio»

Il ritorno di Sofia Goggia passa da Bormio e dal ghiacciaio del Passo dello Stelvio. A cinque mesi dall’infortunio, la bergamasca, dopo una prima uscita in pista alcune settimane fa, è tornata in ghiacciaio da venerdì per un altro...