Domani Ravetto esporrà in Fisi squadre e programmi

'Much' Mair: "Io non so ancora nulla"

Domani in mattinata Claudio Ravetto incontrerà il presidente Giovanni Morzenti, i vice presidenti e i consiglieri di riferimento per illustrare la composizione delle squadre, gli staff tecnici e i programmi di lavoro. In un primo momento doveva trattarsi di un consiglio di presidenza, ma alla fine sarà un incontro, seppur fondamentale per il futuro, ma non istituzionale. “Domani esporrò a Morzenti e ai presenti i piani, i programmi per il 2011. Staremo a vedere. Quando la comunicazione delle squadre? Io ho tutto pronto, non so se domani Morzenti voglia prendersi qualche giorno per valutare e riflettere”, ci ha detto Ravetto. Ormai sembra certo che il biellese di Strona si prenda cura anche del settore femminile. E ‘Much’ Mair? Lo abbiamo contattato telefonicamente: “Io non so ancora nulla. Ho sentito questa mattina il presidente Morzenti, ma non ho ricevuto nessun incarico. Mi piacerebbe sapere tuttavia in ogni caso il mio futuro, la Coppa del Mondo è finita due mesi fa”. Intanto nel ‘balletto’ degli allenatori sembra che Giuseppe Zeni sia il candidato numero uno a sostituire Christian Thoma, in Finlandia con Moretti. E Alessandro Serra? Era dato fra i papabili per sostituire Alberto Ghidoni, ma invece si sta lavorando su un altro nome. Ghidoni rimarrà comunque in Fisi nel ruolo di responsabile, ma non si sa ancora dove sarà inserito. Chi sarà il sostituto di Luca Moretti? Con Matteo Guadaganini si fanno i nomi di Raimund Plancker e Alexander Prosch. Staremo a vedere. Fra i preparatori atletici intanto ha lasciato la Fisi per la Germania Hannes Grumer. Chiude Morzenti: “Domani avranno le prime indicazioni, intanto come sono passate le prime due settimane dalla rielezione? Bene, molto bene, c’è un clima costruttivo e sereno”.

Altre news

Innerhofer ad agosto sugli sci. Intanto bici e atletica

Fra i vari big degli sporti invernali al via della 35a edizione della Maratona Dles Dolomites c'era anche Christof Innerhofer. Classe ''84, altoatesino di Gais, si è cimentato nel percorso medio di 106 chilometri e 3000 metri di dislivello....

Flavio Roda nominato vice presidente della Fis

Prima riunione a Zurigo del nuovo Consiglio della Fis. Il presidente della Fisi, Flavio Roda, rieletto in consiglio con il maggior numero di consensi (114), è stato nominato vice presidente, insieme al ceco Roman Kumpost, al giapponese Aki Murasato...

A luglio tempo di elezioni anche in AOC e FVG

Dopo Alto Adige, Trentino, Liguria e Asiva, altri due comitati hanno fissato le date delle assemblee elettive. Sarà proprio il Comitato Alpi Occidentali ad aprire la tornata elettiva, visto che l’appuntamento sarà il 22 luglio nella Sala Convegni Coni a...

Le Traiettorie Liquide di Federica Brignone al Lagazuoi EXPO Dolomiti

Dal livello del mare a quota 2.732 metri, attraversando mari, laghi, fiumi e ghiacciai: le Traiettorie Liquide di Federica Brignone, partite dalle acque di Lipari nel 2017, sono arrivate tra le vette del Lagazuoi EXPO Dolomiti, il polo espositivo...