Discesa: Innerhofer oro tricolore. Argento Marsaglia, bronzo Cazzaniga. A Simoni il titolo Giovani e GPI Junior. Paini nei Senior

Molteni e Canzio sul podio dei tricolori Giovani

0
Christof Innerhofer a Santa

Il finanziere Christof Innerhofer si è aggiudicato il titolo di campione italiano assoluto di discesa sulle nevi valtellinesi di Santa Caterina Valfurva nella rassegna organizzata dalla Onlus Cancro Primo Aiuto. Il portacolori delle Fiamme Gialle ha chiuso sulla Debora Compagnoni dietro di 23 centesimi allo svizzero Ralph Weber, che tuttavia non concorre al titolo nazionale. Sul podio con Inner l’atleta dell’Esercito Matteo Marsaglia a 43 centesimi da Weber. Ottimo bronzo per Davide Cazzaniga: una medaglia davvero pesante per il brianzolo «d’interesse nazionale» che sarebbe pronto per essere inserito nella compagine nazionale. Un podio in Coppa Europa e questa medaglia tricolore lo candidano ad un posto al sole con i big azzurri. «Cazza» ha terminato a a75 centesimi dallo svizzero capofila. A seguire Dominik Paris, Carabinieri, lo svizzero Stefan Rogentin, il poliziotto Mattia Casse e il carabiniere Federico Paini. Poi ancora Fiamme Gialle con Matteo De Vettori e Werner Heel.

SIMONI TRICOLORE GIOVANI – La gara assegnava anche il titolo di campione italiano della categoria Giovani. Si è imposto il portacolori dell’ASIVA Federico Simoni, tredicesimo assoluto. Nicolò Molteni, sci club Lecco, quindi il poliziotto Pietro Canzio completano il podio.

GRAN PREMIO ITALIA GIOVANI A SIMONI, PAINI NEI SENIOR – Altra classifica il Gran Premio Italia Giovani: vince ancora Federico Simoni. Federico Tomasoni del Goggi e Hugo Mittermair del Kronplatz rispettivamente secondo e terzo. La classifica Senior è stata vinta dal carabiniere Federico Paini.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.