Didier Defago rinnova con Rossignol

Contratto di due anni per il campione olimpico di discesa libera

Il campione olimpico di discesa libera, Didier Defago, ha rinnovato per i prossimi due anni l’accordo con il Gruppo Rossignol: utilizzerà sci e attacchi Rossignol e scarponi Lange. Il trentatreenne svizzero nelle ultime stagioni è stato autore di exploit davvero notevoli: l’accoppiata Wengen-Kitzbuehel nel 2009 e l’oro olimpico a Whistler nello scorso febbraio. «Aver raggiunto l’accordo con Rossignol per me è davvero importante – ha commentato Didier sul comunicato ufficiale dell’azienda – anche perché i più grandi successi della mia carriera sono venuti tutti con questo marchio. Questo rappresenta anche un motivo di continuità, così che potrò continuare sulla stessa strada intrapresa nei precedenti sei inverni. Inoltre potrò confornotarmi con tecnici e skiman di cui ho la massima stima e fiducia. Mi sono anche state proposte dallo staff di Rossignol una serie di idee al di fuori dell’attività agonistica che potrebbero aprirmi importanti prospettive per il futuro». Parole di soddisfazione anche dal responsabile del reparto corse Angelo Maina. «È uno dei discesisti più forti, non possiamo che essere entusiasti di aver rinnovato il contratto con Defago. Faremo del nostro meglio, come sempre, affinché abbia il massimo supporto per continuare a puntare ai massimi obiettivi».

Altre news

Fondazione Cortina e Atomic, un futuro insieme

Fondazione Cortina scia con Atomic. È stato definito nei giorni scorsi l’accordo che lega l’azienda austriaca, punto di riferimento assoluto nel mondo dello sci, alla fondazione che ha raccolto l’eredità dei Campionati del mondo di sci alpino 2021 e...

A Bormio gli slalomisti preparano Val d’Isere. Forfait Razzoli

Domenica anche per gli slalomisti si alzerà il sipario sulla Coppa del Mondo. E i ragazzi di Simone Del Dio, Stefano Costazza e Fabio Bianco Dolino stanno effettuando la rifinitura per lo slalom di Val d'Isere sulle nevi valtellinesi...

L’austriaco Ploier vince il secondo superG di Santa Caterina; Schieder di nuovo quarto

L’austriaco Andreas Ploier si è regalato il primo successo in Coppa Europa. Su una Deborah Compagnoni tirata a lucido (grazie alle basse temperature della notte che hanno compattato il manto) si è preso una bellissima vittoria, sapendo ben interpretare...

Partita la stagione dello Ski Stadium Aloch. Con la novità dei Pro Ambassador Val di Fassa

La società del Consorzio Impianti Val di Fassa/Carezza, la Buffaure spa, ha aperto lo Ski Stadium Aloch. Ad aspettare la prima salita sulla seggiovia triposto, già tante squadre nazionali: Italia, Svezia e Giappone. Sono state giornate molto intense quelle...