Con Sabo Gross e Matte Marsaglia

Madonna di Campiglio, la notte dello slalom. In scena sul teatro verticale e ghiacciato del Canalone il podio di Stefano Sabo Gross. Un podio liberatorio, un podio di classe, un podio di carattere, una perla nella grande notte di Campiglio. Sabo, quei lineamenti spigolosi, affilati, appuntati, come le lamine dei suoi sci che hanno graffiato le lastre del Canalone Miramonti. Sabo campione: ladino e latino. Dale Sabo, vamossss chico!