Roberto Saracco e Hannes Zingerle ©Gabriele Pezzaglia

La formazione Coppa Europa maschile di Roberto Lorenzi e Roberto Saracco è rientrata da qualche giorno dalla trasferta sudamericana. A Ushuaia il team si è alleato efficacemente e il responsabile della formazione discipline tecniche Coppa Europa Saracco è soddisfatto dell’andamento della preparazione.

IL PUNTO DI SARACCO – Ecco cosa ci ha detto il coach piemontese: «Il team è cresciuto nel suo insieme. Un Hans Vaccari che dopo un infortunio fa otto punti è davvero una cosa importante. Federico Liberatore e Alex Vinatzer sono migliorati anche in gigante, Hannes Zingerle sta mettendo a punti alcuni dettagli sui materiali. Simon Maurberger completo in entrambe le discipline, come anche Tommaso Sala che tuttavia dopo una settimana è rientrato in Italia a causa dell’infortunio alla caviglia. Abbiamo fatto 16 giorni di sci di cui 4 di gara, trovando sempre neve dura e variando i pendii. Ripeto, c’è ancora tempo e lavoro da fare, ma in Argentina il training è stato senza dubbio positivo».