Chiara da Meribel: «Mi aspettavo di più, ma almeno sono nelle 15»

Due piazzamenti nelle dieci, primo gruppo riconquistato definitivamente, qualche spezzone di manche decisamente buono, anche se… il vero potenziale è rimasto tutto in allenamento. Ed è un peccato. E’ andata così la stagione di Chiara Costazza e ora è tempo di guardare comunque con rinnovata fiducia al futuro, perché ci sono ancora soddisfazioni da togliersi in slalom in Coppa del Mondo. Chi in allenamento è vicino a Mikaela Shiffrin non può fermarsi ai piazzamenti, in gara. La Fassana deve credere alla possibilità di tornare sul podio, nella prossima annata. 

CHIARA – Parola a ‘Chicca’: «Della gara odierna a Meribel non sono molto contenta – ci dice – mi aspettavo di più, volevo di più. Però quanto meno l’obiettivo stagionale è stato centrato, quello di finire tra le prime 15. Ora guardiamo avanti, penso già alla prossima stagione con tanta carica e tanta voglia di migliorare»