Matteo Joris

Parte a spron battuto lo sci mercato. E ovviamente il teatro delle voci, delle riunioni carbonare, dei meeting segreti, dei dico e non dico, delle soffiate sono i Campionati Italiani Assoluti che si chiuderanno domani a Cortina d’Ampezzo.

4 NOMI? – Cercasi prima di tutto il direttore tecnico per il settore maschile, dal momento che dopo Max Carca non c’è stata per questa stagione nessuna sostituzione. Il primo nome sul tavolo sarebbe Roberto Lorenzi, l’attuale coordinatore del gruppo Coppa Europa maschile. Non è un nome forte nell’ambiente del circo bianco, ma visto la sua esperienza in federazione è sicuramente un tecnico preparato, affidabile, equilibrato. E soprattutto una figura su cui il presidente Flavio Roda fa molto affidamento. Fra gli stranieri sono state avviate invece due trattative. Stiamo parlando di Heinz Peter Platter, che avrebbe chiuso il rapporto con la Svezia. Di poche parole, molto conosciuto nell’ambiente, di esperienza internazionale. E poi c’è Matteo Joris, attualmente condottiero di quella eccellente squadra svizzera di slalom che quest’anno si è definitivamente consacrata. Dai trionfi elvetici ai punti interrogativi italiani: Joris avrà fatto sicuramente i suoi calcoli. E poi c’è sempre in ballo Matteo Guadagnini, che già l’anno scorso era prossimo a tornare nel settore maschile. In questo caso Gianluca Rulfi automaticamente sarebbe indicato come dt donne. Staremo a vedere… 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.