Coppe continentali: penalità minima di 15 punti. La FIS cambia regole anche per i campionati nazionali

Con la nuova regola forse non vedremo più atleti in difficoltà in Coppa del Mondo ‘scendere’ nel circuito continentale a caccia di punti. A Costa Navarino la FIS ha infatti cambiato alcune parametri per le penalità minime delle gare. Coppa del Mondo, Mondiali e Olimpiadi continueranno ad avere penalità 0, mentre viene più che raddoppiata la ‘minima’ per la Coppa Europa. Le gare infatti non potranno essere più basse di 15 punti, contro i 6 fissati fino allo scorso anno.

Chi prima cercava di sistemare la stagione e abbassare qualche punto, per scalare pettorali in CdM, non potrà più sfruttare la Coppa Europa perché anche in caso di vittoria non potrà scendere sotto i 15 punti.

La prima conseguenza che ci viene in mente (positiva per i giovani) è quella relativa ai contingenti. Che, soprattutto a inizio stagione, non saranno più ingolfati di big a caccia di qualche punto. Qualcuno magari deciderà di correre per altri motivi, ma forse ci sarà più spazio a chi effettivamente si gioca qualcosa in Coppa Europa.

Cambia la penalità anche per i Campionati Italiani che non potrà scendere sotto i 20 punti FIS.

Altre news

Tra piste in ghiacciaio e di atletica, tanti azzurri in raduno

Tra mare e montagna, tra piste da sci ancora in condizioni invernali e piste di atletica che iniziano a essere roventi. Entra nel vivo la preparazione delle Nazionali italiane, che da quasi un mese hanno ripreso ad allenarsi, in...

Già in vendita i biglietti per i Mondiali di Saalbach

Messe in archivio le finali di Coppa del Mondo, a Saalbach si pensa ai prossimi campionati del mondo che andranno in scena dal 4 al 16 febbraio 2025, mettendo già in vendita i biglietti per la rassegna iridata. First...

Grande festa di chiusura per il Comitato Alto Adige

Tempo di festa, visti anche i risultati, per la tradizionale chiusura stagionale del Comitato Alto Adige. Qualche numero: nello scorso inverno in programma una decina di eventi di Coppa del Mondo; le atlete e gli atleti hanno ottenuto una...

Asiva in festa a Gressan, 150 premiati. Mosso: «Contenti della stagione, i nostri progetti funzionano»

Sono stati 150 i premiati all'annuale festa dell'Asiva, disputata sabato all'area verde di Gressan, una manciata di chilometri più in là di Aosta. Un pomeriggio di premiazioni, utile anche a tracciare il bilancio della stagione, definita positiva dal presidente...