Laurie Taylor ©Christophe Pallot/Agence Zoom

Non era andato oltre un 14° posto la stagione passata e adesso ecco una superba vittoria: stiamo parlando dell’inglese Laurie Taylor, classe 1996 in forza alla British Ski Academy. Il britannico si è imposto nel primo slalom di Coppa Europa in Francia in Val Cenis, il terzo della stagione circuito continentale. Davvero una sorpresa questo Taylor, che precede sul podio al secondo posto lo svizzero Dionys Kippel e al terzo il tedesco Fabian Himmelsbach: 34 e 35 rispettivamente i centesimi di distacco dalla testa della classifica. Quarto posto per l’austriaco Dominik Raschner, poi ecco la Francia con quinto Theo Letitre e sesto Augustin Bianchini. Ottimo settimo posto per un altro inglese: Billy Major al via con il 44 termina a 41 centesimi dal podio.

CLASSIFICA SLALOM COPPA EUROPA VAL CENIS 

ITALIANI – Il primo italiano in classifica è Hans Vaccari. Il tarvisiano, atleta inserito nella lista ‘interesse nazionale’ ora aggregato con il team B di Devid Salvadori, chiude 13° a 1.50 dal vincitore. Ci dice Hans: «Discreta la prima manche, nella seconda dopo una partenza ottima mi sono piantato all’ingresso del pianetto. Domani voglio fare meglio». 23° a 2.51 il portacolori de gruppo Coppa Europa il marebbano Tobias Kastlunger. Nei top 30, ed è la prima volta in Coppa Europa, il 2001 della squadra C di Andrea Truddaiu e Ivan Imberti il bergamasco Matteo Bendotti: è 29° a 2.98. Giovanni Zazzaro e Alessandro Pizio non si sono qualificati per la seconda manche. Riccardo Allegrini, Pietro Canzio e Matteo Canins non hanno terminato la prima sessione. Tommaso Saccardi invece è deragliato nella seconda manche. Domani un altro slalom.