Coppa Europa: sorpresa Taylor nello slalom in Val Cenis. Vaccari 13°, prima top 30 per Bendotti

Non era andato oltre un 14° posto la stagione passata e adesso ecco una superba vittoria: stiamo parlando dell’inglese Laurie Taylor, classe 1996 in forza alla British Ski Academy. Il britannico si è imposto nel primo slalom di Coppa Europa in Francia in Val Cenis, il terzo della stagione circuito continentale. Davvero una sorpresa questo Taylor, che precede sul podio al secondo posto lo svizzero Dionys Kippel e al terzo il tedesco Fabian Himmelsbach: 34 e 35 rispettivamente i centesimi di distacco dalla testa della classifica. Quarto posto per l’austriaco Dominik Raschner, poi ecco la Francia con quinto Theo Letitre e sesto Augustin Bianchini. Ottimo settimo posto per un altro inglese: Billy Major al via con il 44 termina a 41 centesimi dal podio.

CLASSIFICA SLALOM COPPA EUROPA VAL CENIS 

ITALIANI – Il primo italiano in classifica è Hans Vaccari. Il tarvisiano, atleta inserito nella lista ‘interesse nazionale’ ora aggregato con il team B di Devid Salvadori, chiude 13° a 1.50 dal vincitore. Ci dice Hans: «Discreta la prima manche, nella seconda dopo una partenza ottima mi sono piantato all’ingresso del pianetto. Domani voglio fare meglio». 23° a 2.51 il portacolori de gruppo Coppa Europa il marebbano Tobias Kastlunger. Nei top 30, ed è la prima volta in Coppa Europa, il 2001 della squadra C di Andrea Truddaiu e Ivan Imberti il bergamasco Matteo Bendotti: è 29° a 2.98. Giovanni Zazzaro e Alessandro Pizio non si sono qualificati per la seconda manche. Riccardo Allegrini, Pietro Canzio e Matteo Canins non hanno terminato la prima sessione. Tommaso Saccardi invece è deragliato nella seconda manche. Domani un altro slalom.

Altre news

Shiffrin comanda a metà gara nello slalom di Spindleruv Mlyn. Settima Gulli

Shiffrin-Duerr: ancora tra loro la sfida al termine della prima manche dello slalom di Spindleruv Mlyn con la staunitense al comando con 67 centesimi di vantaggio. Un margine già importante. Sotto il secondo resta solo Zrinka Ljutic a 85;...

Eyof, bronzo di Bieler in superG: «Ho pianto per le medaglie mancate, oggi davvero felice»

EYOF 2023 FVG LIVE - Ha aspettato Tatum Bieler fino all'ultimo, fino alla sessantaduesima, proprio a fianco dell'allenatore del Comitato valdostano Peter Angster. In piedi nella finish area. E mentre il telefono squillava in continuazione per i complimenti di...

La grande fiducia e la solidità di Mattia Casse

Ci vuole la tecnica, ci vogliono le gambe, ci vuole anche la fiducia. Perché spesso puoi avere i primi due elementi, ma senza un mix di fattori, non sempre il risultato arriva. Mattia Casse durante questa stagione ha trovato...

Eyof, cala il sipario con il titolo di Banyai in superG. Antonioli butta via una medaglia

EYOF 2023 FVG LIVE - Con il superG maschile di Tarvisio si chiude il Festival Europeo della Gioventù Olimpica griffato Friuli Venezia Giulia. Due superG in un giorno, con Tatum Bieler a mettersi al collo la medaglia di bronzo. Nella gara...