Coppa Europa Santa, seconda discesa a Mettler. Zazzi settimo

Ancora Svizzera a Santa Caterina Valfurva per le discese di Coppa Europa griffate Technic Ski: dopo il successo di Yannick Chabloz, oggi tocca a Josua Mettler. Davvero una doppietta di valore per la compagine elvetica che sbanca la Deborah Compagnoni. Il podio è quello di eri: secondi a 5 centesimi Marco Pfiffner del Liechtenstein e Ralph Weber, AustriaAncora Svizzera davanti: quarto a 43 centesimi Gilles Roulin. Quinti con il 49 il norvegese Markus Nordgaar Fossland e il 2000 svizzero Alexis Monney.

Il podio ©News Power

GUARDA LA CLASSIFICA DELLA SECONDA DISCESA DI SANTA CATERINA

ZAZZI C’E’, BOSCA CRESCE – Pietro Zazzi c’è: il bormino è settimo a 46 centesimi e divide la piazza con l’austriaco Christopher Neumayer. Ci dice Zazzi: «Ieri ho sbagliato al Fank, oggi anche se non stato brillantissimo in quella parte sono riuscito a portate a casa un buon settimo posto. Sono moderatamente soddisfatto, anche perchè siamo tutti appiccicati». Cresce anche Guglielmo Bosca che termina 13° a 57 centesimi. Ecco Gugu: «Siamo tutti vicini davvero, potevo essere ancora decisamente più avanti, giocarmi il podio sicuramente. Ero in gara con i primissimi, ma nel finale ho fatto un errore. Ogni sbavatura viene pagata cara sulla Compagnoni». Ieri 6°, oggi 14° Nicolò Molteni a 61 centesimi. Nel complesso i big del team A2 di Lorenzi Galli ci sono. Una due giorni che porta morale e non è finita: domani a Santa c’è il superG. Nei 30 anchemil B Matteo Franzoso 26° e il carabiniere Federico Simoni 29°. L ‘azzurrino Benjamin Alliod 40°, appena davanti a Luca Resinelli del Reit Ski Team Bormio. I C Marco Abbruzzese  e Simon Talacci sono 45° e 47°, poi 48° piazza insieme per Maximilian Ranzi delle Fiamme Oro e Mattia Cason dei Carabinieri. Il poliziotto Martino Rizzi 52°, l’azzurrino Riccardo Allegrini 58° e Jacopo Bernardi del Gardena 60° davanti al poliziotto Gianmaria Illariuzzi e al finanziere Max Perathoner. Più indietro gli altri.

LEGGI ANCHE

LE ULTIME NOTIZIE