Coppa Europa, lo slalom delle finali allo spagnolo Salarich. Primato ancora per un norvegese, Halvor Hilde Gunleiksrud

Coppa di specialità già assegnata, lotta serrata invece per gli altri due posti prima dell’ultimo slalom di Coppa Europa alle finali di Narvik, con cinque atleti in 24 punti prima del via. E se l’uscita di Halvor Hilde Gunleiksrud alla fine non pesa per il primato con un altro norvegese così che si affaccia ai vertici della specialità, pesano eccome quelle degli svizzeri Tanguy Nef e Sandro Simonet nella seconda manche e quella dell’austriaco Simon Rueland nella prima,
Ne approfittano Joaquim Salarich e Steven Amiez: lo spagnolo, già leader a metà gara conferma la posizione nella seconda, con un margine di 61 centesimi sul francese in rimonta di sei posizioni. Amiez è così secondo nella graduatoria di specialità con 374 punti, quattro in più Salarich, alle spalle di Gunleiksrud che chiude a 397.

Sul terzo gradino del podio dell’ultimo slalom di Coppa Europa sale un altro francese, Hugo Desgrippes, staccato di 68, quarto l’austriaco Marc Digruber a 99, quinto il tedesco Fabian Himmelsbach a 1.01.  Il migliore degli azzurri è Matteo Canins, decimo, in risalita di tre posizioni nella seconda manche; 22° Lorenzo Moschini, 24° Corrado Barbera. Out nella prima manche Tommaso Saccardi, Hans Vaccari ed Edoardo Saracco.

Altre news

I norvegesi per la prossima stagione

La federazione norvegese ha ufficializzato le squadre per la prossima stagione: si lavora sempre di più sui giovanissimi con una crescita numerica delle C. Mancano due protagonisti all’appello: Lucas Pinheiro Braathen che, come tutti sanno, difenderà i colori del...

AOC. Platinetti: «Non solo Cecere, bilancio di gruppo esaltante». Barbera: «Aspiranti in gran spolvero»

Stagione conclusa, anche se mancano alcune Fis in Scandinavia a dire la verità, ma è tempo di bilanci. Iniziamo a prendere in considerazione le squadre dei Comitati regionali e partiamo dal Comitato Alpi Occidentali. Per il settore femminile una...

Ecco le squadre svizzere: il tecnico Heini Pfitscher con Holdener e Rast, promosso anche Tavola

Swiss Ski ha ufficializzato squadre e staff per la prossima stagione agonistica, dopo quella trionfale appena andata in archivio. Sfera di cristallo per Lara Gut-Behrami e Marco Odermatt, oltre a numerose coppe di specialità e alla vittoria nella Coppa...

Come sarà l’Italia femminile di Coppa del Mondo?

Non cambia granché la struttura dell’Italia femminile di Coppa del Mondo. Confermata dal dt Gianluca Rulfi la squadra èlite con le quattro atlete che avranno sempre il loro tecnico di riferimento: Luca Agazzi per Sofia Goggia, Davide Brignone per...