Coppa Europa, il gigante di Orcieres alla svizzera Simone Wild. Ilaria Ghisalberti bissa il sesto posto

Ancora una giornata dedicata al gigante a Orcieres per la Coppa Europa femminile. Vittoria di misura della svizzera Simone Wild, leader a metà gara, che riesce a conservare appena sei centesimi sulla francese Coralie Frasse Sombet che ci prova nella seconda manche, recuperando però solo 54 centesimi. Terza la 2000 austriaca Nina Astner a +0.53, quindi la francese Clara Direz e l’austriaca Elisa Moerzinger. Bella conferma di Ilaria Ghisalberti, sesta ieri, sesta oggi, questa volta a mezzo secondo dal podio, con un distacco di 1.06.
E si conferma anche Vivien Insam che trova la top ten, rimontando tre posizioni dalla tredicesima piazza di metà gara. In zona punti anche Luisa Bertani, sedicesima, Asja Zenere, ventesima, Elisa Platino, ventiduesima, Laura Steinmair, venticinquesima e Roberta Midali, trentesima. Trentacinquesima Francesca Fanti, trentanovesima Annette Belfrond.

LA CLASSIFICA

Altre news

Tra piste in ghiacciaio e di atletica, tanti azzurri in raduno

Tra mare e montagna, tra piste da sci ancora in condizioni invernali e piste di atletica che iniziano a essere roventi. Entra nel vivo la preparazione delle Nazionali italiane, che da quasi un mese hanno ripreso ad allenarsi, in...

Già in vendita i biglietti per i Mondiali di Saalbach

Messe in archivio le finali di Coppa del Mondo, a Saalbach si pensa ai prossimi campionati del mondo che andranno in scena dal 4 al 16 febbraio 2025, mettendo già in vendita i biglietti per la rassegna iridata. First...

Grande festa di chiusura per il Comitato Alto Adige

Tempo di festa, visti anche i risultati, per la tradizionale chiusura stagionale del Comitato Alto Adige. Qualche numero: nello scorso inverno in programma una decina di eventi di Coppa del Mondo; le atlete e gli atleti hanno ottenuto una...

Asiva in festa a Gressan, 150 premiati. Mosso: «Contenti della stagione, i nostri progetti funzionano»

Sono stati 150 i premiati all'annuale festa dell'Asiva, disputata sabato all'area verde di Gressan, una manciata di chilometri più in là di Aosta. Un pomeriggio di premiazioni, utile anche a tracciare il bilancio della stagione, definita positiva dal presidente...