Coppa Europa, il gigante di Folgaria a Brennsteiner. Azzurri fuori dai dieci: Maurberger è dodicesimo

Stefan Brennsteiner ha vinto il gigante di Coppa Europa di Folgaria, gara che recupera quella annullata a Val d’Isère per la neve. L’austriaco, classe 1991, ha vinto in 1’54”94, precedendo di 82/100 lo svizzero Marco Odermatt. Terzo gradino del podio per l’austriaco Marcel Mathis, a 1”71 dalla vetta, con quarta e quinta posizione per Dominik Raschner, Austria, e Sandro Jenal, Svizzera.

AZZURRI FUORI DAI DIECI – Gli azzurri non riescono a entrare nella top 10. Il migliore è Simon Maurberger, dodicesimo pari merito con il finlandese Samu Torsti e staccati di 2!15. Quattordicesimo Andrea Ballerin, a 2”22, 22° Roberto Nani, 26° Hannes Zingerle, 27° Alex Hofer, 39° Alex Vinatzer, 42° Antonio Fantino, 45° Michele Gualazzi, 47° Giulio Bosca e 53° Alberto Blengini. Non qualificati Andrea Squassino e Alex Zingerle. Fuori nella seconda Giulio Zuccarini, out nella prima Fabiano Canclini, Damian Hell, Matteo Canins, Giovanni Pasini, Daniele Sorio, Alessandro Bréan e Giovanni Borsotti.

CLASSIFICA UFFICIALE

Altre news

Già in vendita i biglietti per i Mondiali di Saalbach

Messe in archivio le finali di Coppa del Mondo, a Saalbach si pensa ai prossimi campionati del mondo che andranno in scena dal 4 al 16 febbraio 2025, mettendo già in vendita i biglietti per la rassegna iridata. First...

Grande festa di chiusura per il Comitato Alto Adige

Tempo di festa, visti anche i risultati, per la tradizionale chiusura stagionale del Comitato Alto Adige. Qualche numero: nello scorso inverno in programma una decina di eventi di Coppa del Mondo; le atlete e gli atleti hanno ottenuto una...

Asiva in festa a Gressan, 150 premiati. Mosso: «Contenti della stagione, i nostri progetti funzionano»

Sono stati 150 i premiati all'annuale festa dell'Asiva, disputata sabato all'area verde di Gressan, una manciata di chilometri più in là di Aosta. Un pomeriggio di premiazioni, utile anche a tracciare il bilancio della stagione, definita positiva dal presidente...

Ultimi due giorni per sciare sul versante italiano di Breuil-Cervinia. Da lunedì prosegue lo sci estivo in terra elvetica

Apertura da ottobre a inizio giugno. Breuil-Cervinia domani, domenica 9 giugno, chiuderà le piste sul versante italiano, ma non gli impianti di risalita che continueranno a funzionare per il proseguimento della stagione estiva. La pista “6”, servita dalla seggiovia Bontadini,...