Coppa Europa, il gigante di Folgaria a Brennsteiner. Azzurri fuori dai dieci: Maurberger è dodicesimo

Secondo e terzo gradino del podio per Odermatt e Mathis

0
Stefan Brennsteiner

Stefan Brennsteiner ha vinto il gigante di Coppa Europa di Folgaria, gara che recupera quella annullata a Val d’Isère per la neve. L’austriaco, classe 1991, ha vinto in 1’54”94, precedendo di 82/100 lo svizzero Marco Odermatt. Terzo gradino del podio per l’austriaco Marcel Mathis, a 1”71 dalla vetta, con quarta e quinta posizione per Dominik Raschner, Austria, e Sandro Jenal, Svizzera.

AZZURRI FUORI DAI DIECI – Gli azzurri non riescono a entrare nella top 10. Il migliore è Simon Maurberger, dodicesimo pari merito con il finlandese Samu Torsti e staccati di 2!15. Quattordicesimo Andrea Ballerin, a 2”22, 22° Roberto Nani, 26° Hannes Zingerle, 27° Alex Hofer, 39° Alex Vinatzer, 42° Antonio Fantino, 45° Michele Gualazzi, 47° Giulio Bosca e 53° Alberto Blengini. Non qualificati Andrea Squassino e Alex Zingerle. Fuori nella seconda Giulio Zuccarini, out nella prima Fabiano Canclini, Damian Hell, Matteo Canins, Giovanni Pasini, Daniele Sorio, Alessandro Bréan e Giovanni Borsotti.

CLASSIFICA UFFICIALE

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.