Coppa Europa: doppietta di Verdu nei giganti di Glungezer

L’andorrano Joan Verdu piazza una doppietta nei giganti di Coppa Europa che si sono disputati ieri e oggi a Glungezer, Austria. Nella gara di oggi ha preceduto di 56/100 il finlandese Samu Torsti e di 1”08 il francese Loevan Parand, risalito di sei posizioni nella seconda frazione. 

Tommaso Sala è stato il migliore degli italiani: settimo e in risalita di dieci posizioni. Ha chiuso a 1”33 dalla vetta, dietro anche al ceco Krystof Kryzl, allo svizzero Lukas Zippert e al tedesco Anton Grammel. Ventiquattresimo posto per Matteo Canins, 34° per Tobias Kastlunger, 38° per Luca Taranzano e 40° per Lorenzo Thomas Bini.

Nel gigante di ieri, Joan Verdu ha regalato la prima vittoria della storia ad Andorra nella Coppa Europa maschile di sci alpino. Nella tappa austriaca ha fatto segnare il miglior tempo con un 2’20”18, che è bastato per accumulare 11 centesimi di vantaggio nei confronti del secondo, il finlandese Samu Torsti. Terzo posto per il ceco Krystof Kryzl arrivato a 84 centesimi.

Due italiani in top ten: Tommaso Sala, nono a 1”38 dal vincitore, e Pietro Canzio decimo a 1”42. Più indietro Matteo Canins che chiude 20°, Simon Talacci 33°, Luca Taranzano 38°, Giulio Zuccarini 39° e Gianlorenzo Di Paolo 47°.

A Passo San Pellegrino invece è stata cancellata la seconda discesa femminile per il forte vento.

LEGGI ANCHE

LE ULTIME NOTIZIE