Coppa Europa, doppia discesa a Crans Montana. Settima Teresa Runggaldier

Un solo training, la discesa del sabato spostata a domenica mattina con start alle 9 con l’obiettivo di disputare due gare: a Crans Montana in qualche modo è andata in scena la tappa di Coppa Europa.
Nella prima discesa vittoria della francese Karen Clement con 27 centesimi su Ester Ledecka, mentre sul terzo gradino del podio sale l’austriaca Nadine Fest a 57. La migliore delle azzurre è Sara Thaler, decima a 88 centesimi. Tredicesima Teresa Runggaldier, diciassettesima Matilde Lorenzi, ventesima Giulia Albano, ventisettesima Sara Allemand.

Seconda discesa andata in scena intorno a mezzogiorno: stoccata vincente, la prima in Coppa Europa, dopo il secondo posto l’anno scorso sempre a Crans Montana, per la bosniaca Elvedina Muzaferija davanti alla statunitense Tricia Mangan staccata di 31 centesimi. Poi in sequenza la svizzera Delia Durrer a 32 ed Ester Ledecka a 33 con quinta la francese Karen Clement a 45. Settima Teresa Runggaldier a 69 centesimi, ancora decima Sara Thaler a 86, poi quindicesima Sara Allemand, ventesima Giulia Albano, ventottesima Matilde Lorenzi.

Altre news

Meillard sfreccia nello slalom di Aspen. Podio per Strasser e Kristoffersen

Dopo i due secondi posti nei giganti dietro a Marco Odermatt, Loic Meillard riesce ad imporsi nello slalom di Aspen, Colorado, e vince per la prima volta fra i pali stretti. Il capofila della prima run, il francese Clement...

Noel comanda in prima nello slalom. 8° Sala

Dopo i giganti, ecco lo slalom sulle nevi del Colorado ad Aspen: il francese Clement Noel stacca di 27 centesimi lo svizzero Loic Meillard, reduce da due podi fra le porte larghe. Poi i distacchi aumentano: il 3° è...

Brignone vola nella nebbia di Kvitfjell: vittoria di coraggio nel superG. «Mi diverto e non voglio smettere»

Un capolavoro in mezzo alla nebbia, una prova di forza e di coraggio. Federica Brignone vince il secondo superG di Kvitfjell, una maratona durata oltre due ore e mezza, colpa della nebbia che per tutta la mattinata andava e...

Aspen, Odermatt imbattibile: 12 trionfi consecutivi in gigante. Davanti gli azzurri: 4° De Aliprandini, 5° Vinatzer

Senza parole. Marco Odermatt è semplicemente imbattibile in gigante. Di tutti colori ne combina lo svizzero sul ghiaccio del Colorado nella seconda run, ma vince sempre e comunque. E sono 12 i successi di fila in gigante. Ha fatto...