Conclusa la quattro giorni dell’Audi Winter Games NZ

In slalom un quarto posto per Stefano Baruffaldi, un sesto per Giuliano Razzoli

0
Adan Zampa ©Facebook Winter Games NZ

Quattro giorni di gare in Nuova Zelanda, sulle nevi di Coronet Peak, dell’Audi quattro Winter Games NZ, tappe anche del circuito ANC. Due giganti ed altrettanti slalom. Tra le porte larghe apre con una vittoria lo slovacco Adam Zampa davanti al belga Sam Maes e l’olandese Steffan Winkelhorst, ventunesimo il primo azzurro Daniele Sorio.
Nel secondo gigante sale di una posizione Sam Maes, primo davanti all’austriaco Mathias Graf e allo svedese Mattias Roenngren, ancora un ventunesimo posto per Daniele Sorio.
Nel primo slalom si impone lo svizzero Marc Rochat su Adam Zampa e il connazionale Sandro Simonet, con quarto Stefano Baruffaldi a 72 centesimi dal vincitore. Tredicesimo Giuliano Razzoli. Nel secondo ancora primo Adam Zampa sull’austriaco Johannes Strolz e Marc Rochat, quindi Steffan Winkelhorst, Sandro Simonet con sesto Giuliano Razzoli.
Al femminile sigillo dell’atleta di casa Alice Robinson, sulla britannica Alex Tilley e la tedesca Lena Duerr nel primo gigante, nel secondo a segno l’austriaca Katharina Truppe sulla polacca Maryna Gasienica-Daniel e ancora Lena Duerr. In slalom un primo e secondo posto per Charlotte Chable: la svizzera vince quello d’apertura sulla slovena Neja Dvornik e la neozelandese Piera Hudson, nel secondo chiude alle spalle della britannica Charlie Guest con la canadese Amelia Smart a completare il podio.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.