Gugu Bosca con il diploma di laurea

Che fine ha fatto Guglielmo Bosca? L’azzurro, classe 1993, milanese ma di Courmayeur d’adozione, è tornato qualche giorno fa sotto i ferri. L’intervento chirurgico a Milano grazie alla commissione medica Fisi e al dott. Andrea Panzeri: è stato tolto il chiodo alla tibia e inserita una placca sul perone. Per un mese Gugu dovrà tenere le stampelle, quindi potrà iniziare il recupero definitivo. Ancora al momento incerta la data di quando tornerà sulla neve, a maggio tuttavia potrà dedicarsi alla preparazione atletica.

LAUREA – Intanto il più piccolo dei fratelli Bosca si è da poco laureato al Politecnico di Milano in ingegneria informatica. Ma, per adesso, l’informatica può aspettare: c’è da tornare prima sugli sci, essere competitivo, riprendere finalmente il cammino verso l’alto livello. 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.