Le squadre B e C maschili, a quanto pare, non subiranno grossi stravolgimenti. Dovrebbero essere riconfermati Alexander Prosch e Ivan Nicco. Si parla intanto di come verranno impostati i gruppi di lavoro. Per la Coppa Europa si starebbe studiando un gruppo velocità e uno delle discipline tecniche. In discesa e superG rimane però da capire dove saranno messi Henri Battilani ed Emanuele Buzzi, che già lo scorso anno sono stati ampiamente inseriti nel gruppo Coppa del Mondo. Saranno nominalmente in B ma seguiranno il programma della A? Oppure proiettati nel ‘dream team’ a tutti gli effetti? In questo momento l’organizzazione sembra girare proprio intorno all’alpino e al forestale. In caso di promozione dei due velocisti potrebbe salire in A anche il loro skiman Fabio Viérin che, in ogni caso, continuerà a seguire la coppia Battilani-Buzzi. Intanto la B starebbe cercando un nuovo innesto per coprire l’eventuale partenza di Viérin e gestire al meglio gli eventuali due gruppi. Arriverà qualcuno dalla Coppa del Mondo? Verrà promosso qualcuno dalla C? Vedremo…

E LA C? – La C dovrebbe essere composta esclusivamente da atleti della categoria Juniores. I Senior invece andranno in B. A questo punto Nicolò Cerbo, Alex Hofer e Daniele Sorio, vincitori delle rispettive ‘standing’ del GPI dovrebbero andare con la Coppa Europa e, nel gruppo velocisti, potrebbe aggiungersi anche Federico Paini della C. E gli altri nomi? Aspettiamo ufficialità.