Come le suona Goggia!

Dominio totale. E si, Sofia Goggia rientra dall’infortunio e suona le sue avversarie infliggendo distacchi considerevoli. L’olimpionica trionfa sulle nevi canadesi di Lake Louise: prima gara della stagione delle discipline veloci e subito una prova di forza devastante. E’ solo inizio dicembre, ma Sofia sembra già sentire il profumo della gloria olimpica dopo quel magico oro proprio in discesa quattro anni fa in Corea. Goggia, due Coppe del Mondo di specialità e 12 centri, ha vinto la discesa da…discesista pura: attacca il pendio dell’Alberta in nome della scorrevolezza e i suoi sci sono dei cavalli di razza che cavalcano le onde del terreno e portano fuori dai curvoni velocità con assoluta maestria.

Sofia Goggia in partenza ©Agence Zoom

Leggera, anche se commette qualche piccola sbavatura, lascia andare gli sci senza per nulla far mordere lo spigolo sulla neve. Oggi davvero invincibile Sofi: la seconda si becca 1.47 ed è la statunitense Breezy Johnson. Terza l’austriaca Mirjam Puchner. Ancora Austria a seguire: ecco Ramona Siebenhofer. Quinta a oltre due secondi dalla testa della classifica la svizzera Corinne Suter.

GUARDA LA CLASSIFICA DELLA DISCESA DI LAKE LOUISE 

Nadia Delago in azione ©Agence Zoom

CHE BRAVE LE SORELLE DELAGO – Ottima gara davvero di Nadia Delago, nonostante aver fatto un curvone con gli sci praticamente di traverso. Termina sesta a 2.09 ed è il suo miglior risultato in Coppa del Mondo. Applaudiamola. E attenzione alla sorella Nicole Delago: dopo il lungo infortunio torna ed eccola in top ten: ottava a 2.16. Bene anche Federica Brignone: tredicesima a 2.41. Elena Curtoni ventiduesima a 3.25. Francesca Marsaglia, Roberta Melesi e Karoline Pichler fuori dalle 30. Domani un’altra discesa. Domenica superG. Se il buongiorno si vede dal mattino…

Nicole Delago in rico ©Fisi/Pentaphoto

LEGGI ANCHE

LE ULTIME NOTIZIE