Combinata GPI a Santa, Runggaldier precede Dellantonio e Gardano. Sul podio della FIS Nobis e Zenere

Nel superG FIS vittoria di Pizzato. Domani superG GPI

0
Il podio assoluto

Oggi a Santa Caterina Valfurva ancora tempo di Gran Premio Italia donne. In scena la combinata alpina sulla Deborah Compagnoni, organizzazione sempre griffata Omar Galli e Onlus Cancro Primo Aiuto. Ed è stata la gardenese del Comitato Alto Adige Teresa Runggaldier ad avere la meglio, nella standing che ha visto l’abbinamento fra superG (vinto dall’azzurrina Sofia Pizzato) e una manche di slalom. Sul podio con la figlia dell’ex azzurro Peter, ecco la Senior del Lecco Martina Nobis a 22 centesimi. Terza l’azzurra del gruppo Coppa Europa Asja Zenere a 52. Quarto tempo per la statunitense Alice Merryweather, davanti a Sara Dellatonio, Fiamme Giale – Comitato Trentino, quinta. Sesta Carola Gardano, Alpi Occidentali. La classifica GPI vede Runggaldier vincere, con Dellantonio e Gardano sul podio.

GUARDA LA CLASSIFICA

Settima assoluta Giulia Demetz, Alto Adige, ottava Michela Speranzoni, Senior del Cimone Ski Team, nona la 2000 dell’Alto Adige, Selina Haller. Decima Carlotta Da Canal, ASIVA. Domani Gran Premio Italia di superG.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.