Per la slalomista fassana previsto uno stop di circa quattro mesi

Chiara Costazza atterra domani mattina a Milano Malpensa. Subito si recherà alla clinica La Madonnina di Milano per le ultime analisi. Già ad Aspen i primi esami erano stati chiari: rottura del tendine d’achille. Il dottor Andrea Panzeri, vice presidente della Commissione Medica Fisi fa il punto della situazione. «Per domani sono previsti gli ultimi accertamenti. Mercoledì presso La Madonnina Chiara verrà sottoposta ad un intervento chirurgico. Ne avrà almeno per quattro mesi". L’intervento sarà eseguito dal professor Herbert Schoenuber e dal dottor Andrea Panzeri.