Chi ha cambiato materiale per la prossima stagione?

Tempo di mercato, con gli atleti che, da copione, sui loro profili social prima ringraziano il brand del materiale che hanno utilizzato sino alla stagione scorsa, e poi fanno bella mostra del nuovo sci.
Vediamo allora i primi, principali cambiamenti, sin qui annunciati.
Partendo dal settore maschile dove ci sono stati passaggi importanti in vista della stagione mondiale e a seguire di quella olimpica. Come per lo svizzero Gino Caviezel che ha deciso di tornare ad Atomic. Con il materiale di Altenmarkt anche l’austriaco Joshua Sturm, il francese Leo Ducros e soprattutto l’altro austriaco Adrian Pertl.

Adrien Théaux resta in pista, ma il francese ha ufficializzato il suo ritorno alla Salomon; anche un altro veterano, l’inglese Dave Ryding rimane nel circo bianco, passando a Head. Due volti nuovi per Fischer, il tedesco Andreas Sander e lo statunitense Luke Winters.
Hanno annunciato cambiamenti, ma non ancora il nuovo fornitore, l’austriaco Patrick Feurstein (che lascia Head), lo Josua Mettler (da Dynastar) e il francese Paco Rassat (da Salomon).

Al femminile la croata Zrinka Ljutic approda ad Atomic; con lo stesso brand anche l’austriaca Lisa Hörhager. Con Head passano invece la svizzere Aline Danioth e l’austriaca Stephanie Brunner. Le velocista svizzera Stephanie Jenal punta su sci Stöckli e scarponi Lange, mentre l’austriaca Tamara Tippler gareggerà con Kästle.
Infine l’austriaca Franziska Gritsch passa a Blizzard-Tecnica sino al 2026.

Altre news

Già in vendita i biglietti per i Mondiali di Saalbach

Messe in archivio le finali di Coppa del Mondo, a Saalbach si pensa ai prossimi campionati del mondo che andranno in scena dal 4 al 16 febbraio 2025, mettendo già in vendita i biglietti per la rassegna iridata. First...

Grande festa di chiusura per il Comitato Alto Adige

Tempo di festa, visti anche i risultati, per la tradizionale chiusura stagionale del Comitato Alto Adige. Qualche numero: nello scorso inverno in programma una decina di eventi di Coppa del Mondo; le atlete e gli atleti hanno ottenuto una...

Asiva in festa a Gressan, 150 premiati. Mosso: «Contenti della stagione, i nostri progetti funzionano»

Sono stati 150 i premiati all'annuale festa dell'Asiva, disputata sabato all'area verde di Gressan, una manciata di chilometri più in là di Aosta. Un pomeriggio di premiazioni, utile anche a tracciare il bilancio della stagione, definita positiva dal presidente...

Ultimi due giorni per sciare sul versante italiano di Breuil-Cervinia. Da lunedì prosegue lo sci estivo in terra elvetica

Apertura da ottobre a inizio giugno. Breuil-Cervinia domani, domenica 9 giugno, chiuderà le piste sul versante italiano, ma non gli impianti di risalita che continueranno a funzionare per il proseguimento della stagione estiva. La pista “6”, servita dalla seggiovia Bontadini,...