Robin Buffet in azione in slalom in Val Cenis @ZOOM Agence

Il 24enne francese Robin Buffet, già terzo ieri, vincitore anche a Obereggen in stagione e capace di andare a punti nei primi due slalom di Coppa del Mondo, si è imposto in gara 2 in Val Cenis, sempre tra i ‘rapid gates’, dopo aver chiuso al comando la prima manche.

GARA – La classifica vede Buffet davanti agli svizzeri Ramon Zenhaeusern, staccato di soli 7 centesimi e secondo dopo la prima manche, e Marc Gini, primo ieri, in rimonta dalla terza posizione, a 0”34. Poi due austriaci, Digruber e Hirschbuehl, sesto il tedesco Luitz, settimo il ceco Kryzl (miglior tempo nella seconda manche) e ottavo il primo degli azzurri, Andrea Ballerin, pettorale n.26, undicesimo nella prima manche, staccato di 1”37. Hanno completato la top ten Schmidiger e Mermillod Blondin. Peccato, davvero, per Tommaso Sala, già ottavo in gara 1: quarto dopo la prima manche, a caccia del miglior risultato in Coppa Europa, è uscito nella seconda senza nemmeno arrivare al primo intermedio.

ITALIA – Gli altri azzurri: 15esimo Fabian Bacher, nettamente al miglior risultato nel circuito continentale (era un 21esimo posto), usciti nella prima manche Deville, Baruffaldi, Alex Hofer, nella seconda anche Vaccari, Maurberger, Vietti.

CLASSIFICHE – Nella graduatoria generale guida proprio Buffet, che con i 100 punti di oggi sale a 425 (tredicesimo Buzzi a 152), mentre in quella di specialità sempre il francese è primo, ma con 419 punti. Prossima tappa, dopo la cancellazione di Wengen, in Italia: gigante e slalom a Folgaria-Lavarone, l’11-12 gennaio 2016.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.