Santa Caterina Ski Area ©santacaterina.it

Domani, forse martedì, la decisione ufficiale. I giganti maschili di Coppa del Mondo in programma il 5 e 6 dicembre sulle nevi francesi di Val d’Isere sono oggigiorno in forte dubbio. La neve scarseggia, per essere ottimisti, e anche le temperature non sono proprio idonee per fare neve. E poi mettiamoci l’organizzazione particolare causa pandemia. E allora chi potrebbe sostituire la tappa transalpina della massima serie? In prima linea c’è la località valtellinese di Santa Caterina Valfurva, anche se da regolamento un’altra località francese potrebbe farsi avanti per allestire la due giorni fra le porte larghe. Aspettiamo le decisione ufficiale in merito, ma nelle ultime ore Santa sarebbe davvero pronta per mettere in piedi la rassegna.

COPPA EUROPA – Intanto cambiamenti anche in Coppa Europa. Sono stati cancellati i giganti maschili in Stiria a Reiteralm. Il recupero sempre in Austria, in Oetztal, la Valle di Soelden, a Gurgl, il 2 e 3 dicembre. Le donne invece partiranno da Hippach, sempre in Austria, il 5 e 6 dicembre sempre con due gare fra le porte larghe.

GRAN PREMIO ITALIA – E il GPI? Partirà dalla Val Passiria: a Pfelders si gareggerà dal 4 al 6 dicembre come c’è scritto sul sito web Fis? Domani ci sarà il programma definitivo delle gare, sicuramente il via sarà comunque dalla località altoatesina. Il circuito istituzionale maschile e femminile è pronto insomma ad alzare il sipario.