Carole Agnelli, «Voglio continuare a divertirmi»

Un’altra atleta della pattuglia valdostana in azzurro è Carole Agnelli . «Ci siamo tirate a vicenda per tutta la stagione, adesso è bello ritrovarsi in Nazionale». È in partenza per Les Deux Alpes, di rientro da Roma dove ha partecipato al concorso per entrare nel gruppo sportivo dei Carabinieri. Sinora, infatti, ha sempre vestito i colori dello Club de Ski di Valtournenche dove ha fatto tutta la trafila classica. Lei abita lì, suo padre era un garista, suo fratello era già nello sci club e lei ha seguito la passione di famiglia. Con Manuel Carrozza in primis, poi con Franco Carrozza e Davide Corradi, è cresciuta in modo costante sino all’azzurro.

«Quello è un sogno, ma ho iniziato, e continuato perché mi sono sempre divertita. Adesso inizia un nuovo percorso e voglio continuare a divertirmi. Era un obiettivo di inizio stagione, ma non me l’aspettavo, insomma non ero sicura della convocazione. È arrivata e adesso si ricomincia, mi metto sotto con grande determinazione: l’obiettivo è quello dare il meglio in Coppa Europa. Mi hanno preso per le discipline tecniche, ma a me piace anche la velocità. Vedremo». 

Altre news

Parte la Coppa del Mondo, cosa c’è di nuovo a livello regolamentare?

Nuova stagione alla porte, qualcosa di nuovo a livello regolamentare? Dall’ultima riunione di Zurigo sono arrivate le conferme di quello che era già stato deciso in primavera. Poche novità in realtà, la sensazione è quella che sia un po’ un...

L’ernia del disco ferma Justin Murisier: operato

Non inizia nel migliore dei modi la stagione di Justin Murisier, costretto a fermarsi per in intervento chirurgico. A darne notizia sono stati in prima battuta i media elvetici, prima che lo stesso sciatore publicasse un post dal letto...

Respinto il ricorso in appello sulla candidabilità di Flavio Roda. Adesso si attende la decisione del Coni

Il ricorso in appello presentato da Alessandro Falez, Angelo Dalpez e Stefano Maldifassi in merito alla sentenza sulla candidatura di Flavio Roda è stato respinto dal tribunale federale, confermando dunque la candidabilità dell’attuale presidente. Adesso sarà il collegio di...

Gianluca Rulfi: «Punto a una maggiore continuità»

Gianluca Rulfi è stato premiato (insieme a Sofia Goggia) nella sua Frabosa con la (seconda) Castagna d’oro; occasione dunque per fare con lui un bilancio sulla trasferta argentina e fare un po’ il punto sulla stagione alle porte. «Ad Ushuaia...