Bruson, Nicola Rota ‘sugli scudi’

Il bergamasco ha vinto lo slalom e fatto segnare 12 punti

0

Colpaccio di Nicola Rota a Bruson, in Svizzera. Il bergamasco di Zogno e portacolori del Goggi, classe 1989, ha vinto il primo slalom FIS in 1.41.01, ma soprattutto ha fatto segnare 12.82 punti FIS. L’italiano ha preceduto di 26/100 lo svizzero Marc Rochat e di 83 l’altro elvetico Marco Tumler. Quarta posizione per lo spagnolo Joacquim Salarich (+1.08) e quinto per lo svizzero Vincent Gaspoz (+1.17). Dodicesima posizione per Nicolò Colombi, al traguardo con un ‘gap’ di 4.03, mentre Davide Brignone ha sbagliato nella seconda discesa e chiuso trentaseiesimo a 14.07 dalla vetta. Nella seconda gara, vinta dallo svizzero Jan Luchsinger, nessun italiano è giunto al traguardo.

Articolo precedenteChamonix, podio per Landini e Bagnasacco
Articolo successivoSi ferma ancora Sofia Goggia
Andrea
REDATTORE - Dopo un trascorso da maestro di sci e allenatore, ha deciso di intraprendere un nuovo percorso nel giornalismo e nella comunicazione, unendo la passione per lo sport al lavoro. Dal 2013 collabora con la nostra rivista, occupandosi dapprima del mondo giovanile e di Reparto Corse, passando poi a seguire sul campo anche eventi di Coppa del Mondo, Campionati Mondiali e Coppa Europa. È giornalista e fotografo a tutto campo e porta avanti un'agenzia di comunicazione specializzata nello sport e negli eventi: ciclismo, mountain bike, sport invernali e trail le discipline più seguite.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.