Federica Brignone con la Coppa del Mondo ©Pentaphoto

Dopo la cerimonia a La Thuile per l’inaugurazione della cabina personalizzata, la festa nella sua La Salle e le celebrazioni al Golf di Courmayeur, Federica Brignone questa sera riceverà un altro riconoscimento. È il premio Panathlon club du Val d’Aoste che il presidente Piercarlo Lunardi consegnerà questa sera alla prima donna italiana capace di vincere la Coppa del Mondo generale di sci alpino. La cerimonia si svolgerà alle 18,30 nel cuore della città di Aosta, a pochi giorni dall’inizio della nuova stagione di Coppa del Mondo. 

Federica Brignone è la sesta vincitrice del premio, dopo la biker Gaia Tormena, la trailer Francesca Canepa, l’alpinista Hervé Barmasse, il fondista Federico Pellegrino e il calciatore Sergio Pellissier. Brignone ha concluso da pochi giorni un altro raduno sulle nevi di Plateau Rosà, insieme alle compagne di squadra Sofia Goggia e Marta Bassino e al gruppo polivalenti. 

E proprio Federica Brignone e Sofia Goggia sono le grandi protagoniste di uno dei quarti di finale dell’Atleta del Secolo, il concorso della Fisi organizzato in collaborazione con La Gazzetta dello Sport. Le due Elite lottano sul filo dei punti e dopo il vantaggio della bergamasca, ora è la valdostana a comandare con il 53,6% dei voti.