Federica Brignone in azione a St.Moritz ©Agence Zoom

Un quarto posto fa male. E’ una piazza infame, è l’anticamera della gloria. Ma solo l’anticamera. Un quarto posto è un urlo strozzato in gola, soffocato, un grande traguardo che sfugge proprio sul più bello. Per qualcuna può essere anche un risultato soddisfacente, ma a conti fatti, a maggior ragione per una campionessa del calibro di Federica Brignone, un quarto posto conta poco. Fede lo sa, ma vuole vedere il bicchiere mezzo pieno e dare un valore a questa piazza. Ci sta. La incontriamo al termine dell’antidoping, scortata dallo suo fan club. Ed ecco cosa ci ha detto Fede nel video.

Manuela Moelgg è serena, contenta per il sesto posto. La bella ladina ci parla della sua prestazione, di far parte di un grande team e afferma di rimanere concentrata sullo slalom di sabato e ci fa sapere nel video.