Manfred Moelgg ©fisi.org

C’è il sole finalmente a Beaver Creek ed ecco la prima frazione del primo gigante della stagione sulle nevi del Colorado: davanti c’è il tedesco Stefan Luitz, che tiene per il momento a bada sua maestà, l’austriaco Marcel Hirscher, che è distanziato dalla testa della classifica di 15 centesimi. Terzo a 17 il norvegese Henrik Kristoffersen. Poi i distacchi aumentano, anche se non di molto. A 57 centesimi lo svizzero Loic Meillard e ottimo quinto, a 59, il marebbano di Mareo Manfred Moelgg. Poi lo svedese Matts Olsson, quindi i francesi Alexis Pinturault e Victor Muffat-Jeandet, lo sloveno Zan Kranjec e a chiudere la top ten il nostro Riccardo Tonetti. L’altoatesino di Bolzano a 1.13 da Luitz.

Guarda la classifica della prima manche 

DE ALIPRANDINI NON SI QUALIFICA – Il resto della Serra Armada fatica non poco nel gigante degli States: non si qualificano Luca De Aliprandini, che è partito nel primo gruppo, a 2.75, poi più indietro Giovanni Borsotti, reduce tuttavia da un infortunio, quindi Roberto Nani, Giulio Bosca e Alex Hofer. Seconda manche 20.45. 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.