Marta Bassino ©Pentaphoto

Due gare nello stesso giorno, a distanza di poche ore. Il programma sportivo dei Mondiali di Cortina si aprirà con i due superG, in origine previsti per martedì e spostati a domani – giovedì 11 febbraio – a causa del maltempo.

Alle 10.45 sull’Olympia delle Tofane partirà la gara femminile; sarà aperta da Marta Bassino che ha di nuovo preferito il pettorale numero 1. La svizzera Lara Gut-Behrami, leader di specialità in Coppa del Mondo e una delle grandi favorite, ha scelto per prima e ha deciso di partire con il 7. Pettorale 5 e 9 per Corinne Suter e Federica Brignone, seconda e terza nella standing di specialità. La campionessa in carica Mikaela Shiffrin avrà il pettorale 4.

Alle 13.00 la nuova pista Vertigine ospiterà il superG maschile. Il pettorale 1 verrà indossato dall’austriaco Christian Walder, con il 3 toccherà a Mauro Caviezel, grande protagonista di inizio stagione che si è poi dovuto fermare per infortunio e che ritornerà in pista domani, per la gara iridata. Numero 5 per l’attuale leader della classifica di superG, l’austriaco Vincent Kriechmayr. L’italiano Dominik Paris, che ha vinto il titolo nell’ultima edizione di Åre (2019) partirà con l’8.