Marta Bassino ©Agence Zoom

Oggi a Cortina d’Ampezzo andrà in scena solo il superG femminile, la gara maschile è stata rinviata a giovedì, al posto della prima prova della discesa, che invece è stata cancellata. Confermato come da programma il superG femminile sull’Olympia delle Tofane, con un nuovo orario di partenza. Si gareggia a partire dalle 13 e la prima concorrente a mettere i bastoni fuori dal cancelletto di partenza sarà l’azzurra Marta Bassino che proverà a sfruttare il disegno dell’allenatore italiano Giovanni Feltrin. Con il 7 l’atleta più attesa della giornata, la svizzera Lara Gut-Behrami, attuale leader di specialità nella Coppa del Mondo. Attenzione anche a Ester Ledecka; in pista per l’Italia anche Federica Brignone (5), Elena Curtoni (17) e Francesca Marsaglia (19).

La combinata alpina femminile, cancellata questa mattina per l’abbondante nevicata, è stata riprogrammata per lunedì 15 febbraio, al posto del giorno di riposo. Gli orari della manche di superG e di quella dello slalom verranno comunicati nei prossimi giorni.