Andrea si aggiudica lo slalom di Moena. Quarto Landini

Andrea Ballerin si aggiudica lo slalom FIS di Moena-Alpe Lusia e conquista anche il Gran Premio Italia Senior (la gara non valeva come GPI Junior). Il poliziotto trentino ha superato di 37 centesimi l’ungherese Dalibor Samsal e di 61 lo statunitense Nolan Kasper.

LANDINI C’E’ SEMPRE, BRILLA RIZZI – Sempre brillante l’abetonese dell’Esercito Michele Landini, secondo GPI, quarto a 76. Per trovare un altro italiano dobbiamo scivolare al nono posto: ecco il finanziere Stefano Baruffaldi, terzo GPI, a 2.77. Molto bene il primo Giovane italiano in classifica Pascal Rizzi: il trentino tesserato con le Fiamme Gialle è dodicesimo e precede l’azzurrino Simon Maurberger. Quindicesimo il poliziotto Marco Manfrini che ha preceduto Guglielmo Bosca dell’Esercito, Matteo Pellisier ASIVA e Ivan Codega, Livigno. Out nella seconda manche Roberto Nani, Adam Peraudo e Giovanni Borsotti.

E A WENGEN CHI VA? Manca da definire un posto per lo slalom di Wengen, il settimo. In queste ore si deciderà. Sembra che il ballottaggio sia ormai solo fra Ballerin e il vincitore di ieri, Roberto Nani.

 

Articolo precedenteIl pagellone di Race
Articolo successivoWengen, slalom anticipato a sabato
Pez
RESPONSABILE WEB - Milanese classe 1974, è giornalista pubblicista. Dal 2004 segue la Coppa del Mondo di sci, dal 2007 lavora con la Mulatero Editore. È responsabile sito web e area agonismo di Race Ski Magazine e inviato sul campo. Accreditato a tre Olimpiadi invernali: Torino, Vancouver e Sochi. Quando non è sulla neve, pedala...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.