Aspiranti, Lorenzi e Canins campioni italiani di slalom

Si sono aperti questa mattina a Pozza di Fassa i Campionati Italiani Aspiranti. Sulla Alloch sono stati assegnati i tioli di slalom, vinti da Lucrezia Lorenzi e Matteo Canins. Al femminile la piemontese del 1998 ha vinto in 1.57.81, lasciando a 46/100 la lombarda Petra Smaldore, con terzo posto, medaglia di bronzo, ancora per il Comitato AOC grazie alla prestazione di Carola Gardano, staccata di 88 centesimi. Quarto posto, a 2/100 dal bronzo, per la valdostana Jacqueline Fiorano e quinto per la trentina Claudia Bonacci, rimasta a 1”34 dalla vetta.

TEDDE SQUALIFICATO – Il titolo maschile è andato all’altoatesino Matteo Canins che ha vinto l’oro dopo la squalifica del valdostano Michael Tedde, accreditato del miglior tempo, ma messo fuori gara a causa di una inforcata. Canins ha così vinto in 1.52.24, staccando di 18/100 il piemontese Sebastiano Andreis, con terzo, a 32/100, Francesco Gori. Quarto e quinto posto per Francesco Gentilli e Luca Taranzano, entrambi friulani.

Altre news

Già in vendita i biglietti per i Mondiali di Saalbach

Messe in archivio le finali di Coppa del Mondo, a Saalbach si pensa ai prossimi campionati del mondo che andranno in scena dal 4 al 16 febbraio 2025, mettendo già in vendita i biglietti per la rassegna iridata. First...

Grande festa di chiusura per il Comitato Alto Adige

Tempo di festa, visti anche i risultati, per la tradizionale chiusura stagionale del Comitato Alto Adige. Qualche numero: nello scorso inverno in programma una decina di eventi di Coppa del Mondo; le atlete e gli atleti hanno ottenuto una...

Asiva in festa a Gressan, 150 premiati. Mosso: «Contenti della stagione, i nostri progetti funzionano»

Sono stati 150 i premiati all'annuale festa dell'Asiva, disputata sabato all'area verde di Gressan, una manciata di chilometri più in là di Aosta. Un pomeriggio di premiazioni, utile anche a tracciare il bilancio della stagione, definita positiva dal presidente...

Ultimi due giorni per sciare sul versante italiano di Breuil-Cervinia. Da lunedì prosegue lo sci estivo in terra elvetica

Apertura da ottobre a inizio giugno. Breuil-Cervinia domani, domenica 9 giugno, chiuderà le piste sul versante italiano, ma non gli impianti di risalita che continueranno a funzionare per il proseguimento della stagione estiva. La pista “6”, servita dalla seggiovia Bontadini,...