Aspiranti, gigante donne tiratissimo con Valleriani oro per un centesimo su Mondinelli

Una sfida serrata fin sul traguardo. Il gigante donne di San Martino di Castrozza, valido per l’assegnazione dei titoli italiani Aspiranti, si è deciso per un nulla. Un solo centesimo ha separato Giulia Valleriani da Emilia Mondinelli, rispettivamente oro e argento. Giornata già diversa rispetto alla prima: le nuvole hanno appiattito la visibilità e giù per il pendio serviva prima di tutto coraggio, specie in alcuni passaggi. Emilia Mondinelli (Sansicario), campionessa italiana di slalom, era al comando dopo la prima frazione. Poi è arrivata la risposta di Giulia Valleriani (Carabinieri) che ha preceduto di un solo centesimo Mondinelli, autrice del quinto tempo di manche. 

Ancora una medaglia per Francesca Carolli del Sai Napoli, che sfrutta la seconda frazione per recuperare due posizioni, facendo segnare il miglior crono di manche. Medaglia di bronzo a 90/100 dalla Valleriani, davanti ad Ambra Pomaré e Sofia Amigoni che arretrano rispetto alla prima manche. 

Altre news

Atomic e Falconeri Ski Team proseguono insieme: siglato accordo fino al 2025

Atomic prosegue nella sua politica di stretta partnership con alcune delle più importanti realtà italiane che si contraddistinguono per l’impegno nel diffondere la pratica dello sci agonistico. Alla luce di questo, l’azienda ha rinnovato l’accordo di collaborazione per tre...

L’impegno di Sima continua

Enzo Sima è pronto per restare in consiglio federale. Il friulano ha scelto di sostenere Alessandro Falez come presidente e subito spiega le sue ragioni: «Innanzitutto il mio impegno per la Fisi continua, ho a cuore questo mondo. Abbiano...

Da Soelden a Soldeu, tante occasioni per staccare un biglietto e assistere alla Coppa

La prima neve è arrivata, i ghiacciai stanno riaprendo, le squadre stanno ultimando le lunghe trasferte oltreoceano e si apprestano ormai - chi prima e chi dopo - a rientrare e a fare ritorno sulle nevi europee. Ormai si...

Dallocchio, i quattro punti per la Fisi del professore della Bocconi

Professore universitario alla Bocconi, Maurizio Dallocchio si candida come consigliere nella prossima assemblea elettiva. «Sono un cittadino, la mia casa è Milano, ma amo da sempre la montagna e un giorno vorrei andare a vivere lì. E ovviamente sono...