ÅRE LIVE – Neve difficile per tutte ma non per la potenza della Vlhova

Petra Vlhova vince il gigante irridato dominando la neve cosi difficile per tante, con la sua sciata molto fisica, di potenza ma redditizia soprattutto quando la neve non ti da risposta. questo anche perché riesce a sfruttare uno sci un po’ più lungo rispetto alla altre, che proprio in condizioni di neve scivolosa la aiutano a fare più velocità. Tecnica pazzesca la sua, ma anche una grande forza fisica. Cresciuta tantissimo in gigante grazie ad un lavoro ed una programmazione perfetta, si fida del suo staff a trazione italiana capitanato da Livio Magoni e i risultati danno ragione ad un team piccolo ma vincente. 

MONDIALE CONDIZIONATO DAL METEO – Stiamo forse assistendo al Mondiale più condizionato dal meteo e dalla scarsa preparazione del manto nevoso. Al momento nessuna gara è stata disputata in modo regolare per tutti i concorrenti, continui cambi di luce, la neve che non regge, bufere di neve e di vento, condizioni insomma molto difficili. Nonostante tutto comunque sul podio vediamo sempre gli atleti che durante le ultime stagioni stanno ottenendo risultati di peso, vincono in coppa del mondo e portano a casa le medaglie.

AZZURRE NON BRILLANTI – Purtroppo i colori azzurri non brillano: Federica Brignone sicuramente sognava il podio ed era alla sua portata e anche se buono un quinto posto ai Mondiali conta poco. Adesso rimane solo la slalom per il settore femminile, sarà lotta vera tra Shiffrin e Vlhova.

Altre news

Race Future Club, Scolari ai club: «Osserviamo anche gli altri, la scuola italiana non è sempre sinonimo di perfezione»

Si è chiusa a Cortina d'Ampezzo la terza edizione di Race Future Club, l'iniziativa di Race Ski Magazine che premia i migliori Children italiani quest'anno in collaborazione con Fondazione Cortina. Questa volta da 20 atleti il passaggio a 24,...

Race Future Club, Longo ai ragazzi: «Conta vincere, ma siate sempre umili per continuare a crescere»

«Ci tenevamo tanto a ricordare Elena Fanchini e così abbiamo deciso di dedicarle i nostri uffici ed una sala in particolare. Siamo orgogliosi di questo», fa sapere Stefano Longo, presidente di Fondazione Cortina e vice presidente vicario Fisi, mentre...

Prima giornata al Race Future Club a Cortina d’Ampezzo

Prima giornata al Race Future Club a Cortina d’Ampezzo. Condizioni variabili al Faloria: subito un po’ di nebbia, anche qualche fiocco di neve, poi finalmente il sole per i partecipanti alla terza edizione dell’iniziativa di Race Ski Magazine che...

Scatta il 3° Race Future Club in collaborazione con Fisi e Fondazione Cortina

Scatta a Cortina d'Ampezzo il Race Future Club atto numero 3. Stiamo parlando dell'iniziativa di Race Ski Magazine riservata ai migliori 14 Allieve/i e 10 Ragazze/i scaturiti dai risultati di Top 50, Alpe Cimbra, Campionati Italiani di categoria e...