Due giorni di gare ad Artesina con due slalom Fis Njr.
Venerdì sul gradino più alto del podio è salita Charlotte Audibert (Golden Team Ceccarelli), a precedere le prime due della graduatoria Aspiranti: Martina Banchi (Golden Team Ceccarelli), staccata di 37 centesimi, e Anna Cecilia Bianco (Gressoney), con quarta Alice Calaba (Gressoney) e quinta Alessandra Caffagni (Limone), terza Aspirante e migliore del primo anno. Non cambiano le prime due posizioni nello slalom di sabato con vittoria di Charlotte Audibert questa volta con 51 centesimi di margine su Martina Banchi. Terza piazza per Chiara Ferracci (Sottozero), quarta e quinta, la seconda e terza Aspirante, Michelle Confortola (Skiing) e Margherita Cecere (Lancia).
Al maschile, successo nel primo slalom del carabiniere Edoardo Saracco in un testa a testa con un altro Aspirante, Leonardo Rigamonti del Sansicario, staccato di tre soli centesimi e con Davide Damanti del Sansicario, terzo a 4 centesimi; quarto a un solo decimo, Thomas Lariviére del Crammont, quinto Roberto Destefanis dell’Ala di Stura, sesto il terzo Aspirante Luigi Graziano delle’Equipe Limone.
Davide Damanti vince nettamente il secondo slalom, con 1.37 su Sandro Tedeschini del Sansicario e 1.94 su Davide Occhi del Bormio. Quarto Nicolò Toja del Lancia, quindi i primi due Aspiranti, Francesco Magliano del Mondolè Ski Team e Nicola Migliardi del Valchisone, settimo Jacopo Alasonatti del Sestriere, ottavo il terzo Aspirante, Carlo Giulio Arduino dello Skiing.

LA CLASSIFICA DEL PRIMO SLALOM FEMMINILE

LA CLASSIFICA DEL SECONDO SLALOM FEMMINILE

LA CLASSIFICA DEL PRIMO SLALOM MASCHILE

LA CLASSIFICA DEL SECONDO SLALOM MASCHILE