Il 22 e 23 dicembre in Alta Badia non sarà solo agonismo allo stato brado con il leggendario gigante della Gran Risa e il parallelo con il nuovo sistema di qualifica, ma Alta Badia sarà anche un trendy connubio fra sport ed eccellenze culinarie ladine e non solo. Cucina stellata, piatti e vini del territorio, eleganza nei siti e nelle proposte: Alta Badia è sinonimo da sempre di ricerca ed evoluzione. Ecco le tre proposte nella finish area ai piedi della Gran Risa. 

Les Viles di Blizzard-Tecnica: lo sci nel fulcro delle tradizioni e della cultura ladina 

Con il termine les viles si indicano costruzioni anucleate, in cui si insediarono i primi contadini in valle. Si tratta di gruppi isolati di case e fienili privati, con la possibilità di usufruire di alcuni servizi essenziali, quali p.es. il forno per il pane o la fontana, in comune tra le varie famiglie, che abitavano all’interno di una vila. Le viles ladine, al contrario dell’isolamento del maso singolo, creavano un tipo di comunità che rafforzava il senso di solidarietà e socialità tra i nuclei famigliari. Le viles venivano costruite al riparo da torrenti impetuosi e venti forti, vicino ad una fonte d‘acqua e su terreno stabile. Nella costruzione delle case si teneva conto dell’irradiazione solare massima nel periodo invernale, della pioggia, del freddo e della neve. Con Les Viles di Blizzard-Tecnica, in zona arrivo della Coppa del Mondo, si vuole dare risalto alla cultura ladina, riprendendo nella costruzione, l’architettura tipica delle viles. La ladinità verrà proposta anche nei piatti tipici della tradizione culinaria locale. Pietanze ladine, realizzate da Hell isch guit, verranno infatti servite a buffet durante entrambe le gare. Il servizio verrà gestito dagli alunni della Scuola Alberghiera LEPIDO ROCCO “Giovanni XXIII” di Caorle. In questo modo i ragazzi provenienti da una località di mare, avranno la possibilità di confrontarsi con una cultura culinaria di montagna, molto diversa dalla loro. Les Viles di Blizzard-Tecnica è inoltre, la location ideale per passare in compagnia le ore dopo le gare, tra feste a tema e prodotti locali. I biglietti comprendono l’accesso alla Tribuna La Crusc, a Les Viles di Blizzard-Tecnica, incluso il buffet al prezzo di 85,00€ per domenica 22 dicembre e di 55,00€ per lunedì 23 dicembre. Per informazioni e/o prenotazioni www.skiworldcup.it  

LEITNER Ropeways VIP Lounge

L’eccellenza dei momenti dedicati alla cucina gourmet è nuovamente di casa presso la LEITNER ropeways VIP Lounge, situata sul rooftop dell’edificio di fronte alla Gran Risa, dove sussiste la possibilità di seguire le gare e di trascorrere alcune ore in tutta tranquillità, degustando un buon bicchiere di vino, abbinato ai piatti realizzati da ottimi chef gourmet. Per la prima volta, la LEITNER Ropeways VIP Lounge verrá aperta al pubblico per la serata di apertura e cioè sabato 21 dicembre alle 19.45. I ticket per il Bollicine Party, che includono l’entrata al Gran Risa Style sono acquistabili sul sito www.skiworldcup.it ad un prezzo di 120,00€. Domenica 22 dicembre gli ospiti verranno deliziati con un menù a quattro portate di Gerhard Wieser** (Ristorante Trenkerstube c/o Hotel Castel, Tirolo/Merano, 2 stelle Michelin) e di Martin Dalsass* (Ristorante Talvo by Dalsass, St.Moritz, 1 stella Michelin), mentre lunedì sera si cimenteranno ai fornelli gli chef Maurizio Bidoli (Ristorante Locanda di Noris, Peschiera del Garda), insieme alla giovane promessa della cucina altoatesina Daniel Niederkofler (Ristorante Fine Dining Restaurant Annona, Valle Aurina). Durante l’intero weekend, all’interno della LEITNER Ropeways VIP Lounge verranno proposti sia piatti realizzati con prodotti locali, forniti dall’azienda altoatesina Galloni, come anche a base del miglior pesce della Pescheria Viviani, per dare risalto al contrasto tra “Mare e monti”, tematica della serata di lunedì 23 dicembre. I dolci verranno realizzato dalla pasticceria locale “I Dolci di Ricky”, che nel 2019 ha ottenuto 2 torte all’interno della Guida Pasticceri e Pasticcerie 2019. Il servizio è affidato ai giovani allievi della Scuola alberghiera di Brunico, a cui viene in questo modo data la possibilità di mettere in pratica quello che hanno imparato durante la loro formazione. La lounge quest’anno si presenterà in una veste del tutto nuova, con ambienti moderni, al passo con i tempi, grazie ad un design unico ed esclusivo.Il Winebar dell‘Alpine Stube Gran Risa, all‘interno della LEITNER ropeways VIP Lounge, servirà esclusivamente i migliori vini dell’Alto Adige, in collaborazione con le cantine dell’Alto Adige. Inoltre, gli ospiti della LEITNER Ropeways VIP Lounge potranno intrattenersi all’interno del Gran Risa Style, un lounge bar di Bonaventura Maschio, dove verranno serviti aperitivi e cocktail, in uno spazio elegante e raffinato, allestito, come l’intera LEITNER ropeways VIP Lounge, da Wohnstudio Steurer e con i lampadari di Faustig. I biglietti comprendono l’accesso alla Tribuna La Crusc, l’ingresso alla LEITNER ropeways VIP Lounge, incluso il menù a quattro portate, e l’ingresso al Gran Risa Style. Il prezzo per assistere allo Slalom Gigante di domenica 22 dicembre è di 250,00€, mentre è di 170,00€ per lo Slalom Gigante Parallelo di lunedì 23 dicembre. In questa occasione la lounge apre già alle ore 15.00. Per informazioni e/o prenotazioni www.skiworldcup.it 

Red Bull Energy Lounge: lifestyle, sport e adrenalina a stretto contatto con gli atleti  

Il mood pionieristico dell’Alta Badia incontra le alte ambizioni di Red Bull e insieme realizzano, per la seconda volta in Alta Badia, la Red Bull Energy Lounge, unica nell’intero circuito di Coppa del Mondo. Si tratta della costruzione, direttamente in zona arrivo e a stretto contatto con gli atleti, di un’ampia area con terrazza, dalla quale assistere in prima fila e da una posizione privilegiata allo Slalom Gigante e allo Slalom Gigante Parallelo. Proprio come ai box di partenza di una gara di Formula 1 o MotoGP. In un ambiente spensierato e ricco di adrenalina, ma allo stesso tempo glam, proprio del target di Red Bull, verrà proposto un flying buffet, accompagnato dai vini della Cantina D’Isera e dal prosecco Zardetto. Verranno rispettati gli alti standard di servizio ed accoglienza, che Red Bull è riuscita a raggiungere, supportando e producendo i migliori eventi sportivi e non a livello internazionale. La Red Bull Energy Lounge è, inoltre, la location ideale per assistere – dalle ore 15.00 di lunedì 23 dicembre – alle qualificazioni per lo Slalom Gigante Parallelo in notturna. La maestosità delle Dolomiti, Patrimonio Mondiale UNESCO, che fanno da cornice alla zona arrivo, rendono l’atmosfera ancora più incantevole. I biglietti comprendono l’accesso alla Red Bull Energy Lounge, incluso il buffet al prezzo di 180,00€ domenica 22 dicembre e di 150,00€ per lunedì 23 dicembre. Per informazioni e/o prenotazioni www.skiworldcup.it 

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.