Allievi, a Viviani e Moling lo scudetto dello slalom

Nello snowpark di Canazei domani c'è la prova di SkiCross

Cala il sipario sui Campionati Italiani Children di Canazei organizzati egregiamente dallo Ski Team Fassa. Oggi in pista sulla ‘Belvedere 2’ lo slalom speciale della categoria Allievi.

GRANDE RECUPERO DI MOLING – In campo maschile ecco un risultato davvero sorprendente: dopo il gigante si mette al collo anche la medaglia d’oro dello slalom Samuel Moling, portacolori del Ladinia-Alta Badia. Un grande recupero per il badiota che risale dalla settima piazza ed è protagonista assoluto nella seconda frazione. Argento per un altro ladino, anche se è gardenese ed è distaccato di 42 centesimi: stiamo parlando di Alex Vinatzer, pure lui autore di una ottima seconda prestazione recuperando dall’ottava piazza, mentre la medaglia di bronzo va al friulano Francesco Gentilli del Sella Nevea distaccato di 55 centesimi. Pietro Canzio dello Ski College Veneto, in testa dopo la prima sessione, arretra al settimo posto. Quarto e quinto posto per due atleti del Sestriere, ossia Benedetto Avallone e Matteo Franzoso. Sesto il valdostano dello Chamolè Michel Tedde, settimo dicevamo Canzio, ottavo Marco Vignola trentino del Rovereto, nono l’emiliano del Montenuda Andrea Zampolini e decimo l’altoatesimo. Damian Hofer.

TRIONFO VIVIANI – Fra le ragazze primeggia la genovese in forza al Pragelato Serena Viviani. E’ stato derby AOC con Lucrezia Lorenzi del Sestriere che è  argento a 64 centesimi. Bronzo per l’oro in gigante e superG Sofia Pizzato, padovana in forza allo sci club 18 Cortina. Quarta Carlotta Saracco dell’Equipe Limone  a dimostrazione che le piemontesi vanno davvero forte, quindi a seguire la valdostana dello Chamolè Jacqueline Fiorano e la gardenese Giulia Demetz. Settima Carola Giordano del Sestriere, ottava Sofia Graffi Brunoro del Sella Nevea, nona Rossella Alberti del Cortina e decina Giulia Di Francesco del Monte Lussari.

COMBINATA – Con la disputa di questa gara sono state assegnate pure le medaglie di combinata sulle tre gare. Medaglia d’oro fra gli Allievi per Pietro Canzio, argento per Samuel Moling, bronzo per Francesco Gentilli. Fra le Allieve prima Sofia Pizzato, seconda Carola Gardano, terza Carlotta Saracco. Fra i Ragazzi medaglia d’oro per Francesco Colombi, argento per Niccolò Lanfranco, bronzo per Benjamin Alliod; ed infine ecco le Ragazze con oro per Elena Sandulli, argento per Sara Allemand e bronzo per Elisa Schranzhofer.

NOVITA’ SKICROSS – Se il programma tradizionale è terminato, a dire la verità domani per la prova di skicross, che assegnerà le nuove medaglie. Si tratta dell’esordio assoluto per questa nuova disciplina che la FISI ha voluto inserire nel programma dei tricolori children. Teatro della manifestazione è lo snowpark Belvedere di Canazei. Allo skicross parteciperanno 32 allievi e 16 allieve, quindi 32 ragazzi e 16 ragazze, scelti dalla graduatoria che teneva conto dei punti totalizzati nel gigante e nel superG, che si affronteranno in batterie di quattro ad eliminazione.

Altre news

Parte la Coppa del Mondo, cosa c’è di nuovo a livello regolamentare?

Nuova stagione alla porte, qualcosa di nuovo a livello regolamentare? Dall’ultima riunione di Zurigo sono arrivate le conferme di quello che era già stato deciso in primavera. Poche novità in realtà, la sensazione è quella che sia un po’ un...

L’ernia del disco ferma Justin Murisier: operato

Non inizia nel migliore dei modi la stagione di Justin Murisier, costretto a fermarsi per in intervento chirurgico. A darne notizia sono stati in prima battuta i media elvetici, prima che lo stesso sciatore publicasse un post dal letto...

Respinto il ricorso in appello sulla candidabilità di Flavio Roda. Adesso si attende la decisione del Coni

Il ricorso in appello presentato da Alessandro Falez, Angelo Dalpez e Stefano Maldifassi in merito alla sentenza sulla candidatura di Flavio Roda è stato respinto dal tribunale federale, confermando dunque la candidabilità dell’attuale presidente. Adesso sarà il collegio di...

Gianluca Rulfi: «Punto a una maggiore continuità»

Gianluca Rulfi è stato premiato (insieme a Sofia Goggia) nella sua Frabosa con la (seconda) Castagna d’oro; occasione dunque per fare con lui un bilancio sulla trasferta argentina e fare un po’ il punto sulla stagione alle porte. «Ad Ushuaia...