Ad Altenmarkt terza discesa, ancora bene Pirovano e le sorelle Delago

Programma nuovamente cambiato ad Altenmarkt/Zauchensee, in Austria, sede di gara per le attuali tappe veloci di Coppa Europa: niente superG oggi, come inizialmente programmato, ma terza discesa libera in due giorni, anche la terza in assoluto nel circuito in questa stagione. Il superG verrà recuperato probabilmente a Chatel, in Francia, fra dieci giorni circa: gli organizzatori hanno preferito portarsi avanti con il programma in discesa, viste le condizioni odierne, perfette, dato che è sempre più facile recuperare appunto un superG rispetto a una discesa. Altra vittoria con un’atleta diversa, oggi, dopo i successi di Haehlen e Johnson ieri.

GARA – Sulla pista di Coppa del Mondo, teatro della doppietta di Lindsey Vonn il 9-10 gennaio scorso nel circuito maggiore, si è imposta per la prima volta la 19enne tedesca Kira Weidle, già seconda ieri in gara1. Molto bene in classifica la svizzera Haehlen, seconda a 25 centesimi e clamoroso terzo posto di Alexandra Coletti, Principato di Monaco: clamoroso perché la simpatica sciatrice monegasca non saliva sul podio in Coppa Europa da 11 anni, quando ancora gareggiava per l’Italia! Le azzurre ci sono e si dimostrano ancora competitive: Nicol Delago è quarta, un solo centesimo dietro Coletti; Laura Pirovano si migliora ancora, finisce sesta e si avvicina alla leadership in classifica generale, ora distante solo due punti. Decima, ancora più sorprendente, Nadia Delago, alla terza discesa nel circuito: la sorellina di Nicol, 18 anni, cresce a vista d’occhio e si candida per un futuro radioso come le altre due compagne di squadra. Nelle dieci anche Reisinger, Johnson e Dengscherz.

ITALIA – Distanti le altre azzurre: 28esima Agerer, 30esima Zenere, comunque a punti; fuori dalle 30 Anna Hofer (31esima), Martina Nobis (34esima), in ogni caso al miglior risultato in Coppa Europa, Cillara Rossi, Galli, Stocco, Borsotti e Timon, fuori Verena Gasslitter.

CLASSIFICA E CALENDARIO – In classifica generale guida sempre Stephanie Brunner, austriaca, con 320 punti, ma Laura Pirovano è lì, a 318. Nella graduatoria di specialità in discesa prima è proprio Weidle con 230 punti; Nicol Delago è sesta a quota 132, a 48 punti dal terzo posto. Settima Pirovano. Prossimo appuntamento per le donne a Goestling-Hochkar, sempre in Austria, per gigante e slalom il prossimo 18-19 gennaio.

Altre news

Già in vendita i biglietti per i Mondiali di Saalbach

Messe in archivio le finali di Coppa del Mondo, a Saalbach si pensa ai prossimi campionati del mondo che andranno in scena dal 4 al 16 febbraio 2025, mettendo già in vendita i biglietti per la rassegna iridata. First...

Grande festa di chiusura per il Comitato Alto Adige

Tempo di festa, visti anche i risultati, per la tradizionale chiusura stagionale del Comitato Alto Adige. Qualche numero: nello scorso inverno in programma una decina di eventi di Coppa del Mondo; le atlete e gli atleti hanno ottenuto una...

Asiva in festa a Gressan, 150 premiati. Mosso: «Contenti della stagione, i nostri progetti funzionano»

Sono stati 150 i premiati all'annuale festa dell'Asiva, disputata sabato all'area verde di Gressan, una manciata di chilometri più in là di Aosta. Un pomeriggio di premiazioni, utile anche a tracciare il bilancio della stagione, definita positiva dal presidente...

Ultimi due giorni per sciare sul versante italiano di Breuil-Cervinia. Da lunedì prosegue lo sci estivo in terra elvetica

Apertura da ottobre a inizio giugno. Breuil-Cervinia domani, domenica 9 giugno, chiuderà le piste sul versante italiano, ma non gli impianti di risalita che continueranno a funzionare per il proseguimento della stagione estiva. La pista “6”, servita dalla seggiovia Bontadini,...