Tanti successi, ma anche vedute differenti con Patrick Riml

L’1 aprile 2014 era approdato trionfalmente negli Stati Uniti, dopo aver lavorato anche con Svizzera e Norvegia; l’8 aprile 2015, al termine di una stagione ricca di successi soprattutto per merito di Lindsey Vonn e culminata con la storica tripletta nella seconda discesa di Lake Louise (prima Vonn, seconda Cook, terza Mancuso), lo scorso dicembre 2014, Stefan Abplanalp, coach svizzzero giramondo, e US Ski si separano. Come dire, ogni mondo è paese sull’allontanare tecnici vincenti… In stagione si contano 8 successi tra discesa e superG, tutti ‘griffati’ Lindsey Vonn, che si è portata a casa anche la Coppa del Mondo nelle due discipline citate. Cook e Mancuso, come detto, sono salite sul podio, e Laurenne Ross ha disputato la sua miglior annata per continuità. Alla squadra è poi mancata per tutto l’anno Leanne Smith. 

INCOMPRENSIONI – «A Stefan va sicuramente riconosciuto un grande merito nel ritorno al successo della squadra femminile di velocità  – ha detto Patrick Riml, direttore di US Ski Team -. Ma sia io che lui siamo arrivati alla conclusione che la nostra visione delle cose, nonché filosofia di lavoro, è diversa: da qui, la decisione comune di separarci. Gli auguriamo tutto il meglio per il futuro. Ha dato un grande contributo al nostro programma e so che è orgoglioso di quello che ha realizzato». Entro fine aprile il nome del sostituito.

Notizia tratta da SKIRACING

Get to know Lindsey Vonn’s awesome Lindsey Vonn Foundation. Posted by U.S. Ski Team on Domenica 5 aprile 2015